Chiusura uffici postali, Travicelli: ''A rischio i frutti di tante battaglie''

Claudia Travicelli 2' di lettura 16/07/2012 - Il Consigliere comunale Claudia Maria Travicelli Capogruppo dei Democratici e Popolari per Assisi, nella giornata di lunedì 16 Luglio 2012 ha presentato una mozione urgente che impegna la Giunta comunale ad attivare un confronto istituzionale con Poste Italiane, teso a scongiurare il possibile taglio degli uffici postali di Viole e Castelnuovo di Assisi.

Oltre al problema occupazionale, dichiara il consigliere Claudia Maria Travicelli, l’altro aspetto preoccupante legato alla riduzione dei servizi postali è quello sociale, è bene ricordare, che per avere la presenza di tali uffici postali (Viole e Castelnuovo di Assisi), i residenti hanno fatto grandi battaglie, hanno raccolto moltissime firme e chiesto l’appoggio alle relative Parrocchie.
Parliamo di due uffici postali esistenti sul territorio da circa 40 anni. Questi uffici, costituiscono punto di riferimento per pagare le bollette, per riscuotere la pensione, per depositare i risparmi e usufruire di tanti altri servizi. In particolare, tali uffici postali rappresentano un’esigenza insopprimibile per la fruizione di servizi essenziali per una serie di motivi: la maggior parte dell’utenza ha un’età anagrafica mediamente avanzata; esistono difficoltà logistiche per raggiungere l’ufficio postale più vicino, non essendo disponibile, come nel caso di Castelnuovo, e parzialmente per Viole, il necessario servizio di trasporto.

Il piano di riorganizzazione presentato da Poste Italiane all’Agcom, è molto chiaro, prevede una forte riduzione degli uffici postali, che nonostante tutte le rassicurazioni date, potrebbe comportare un serio problema di carattere occupazionale, oltre a forti disagi per tutti i residenti. Il mio grazie personale e quello dei Democratici e Popolari per Assisi va al deputato umbro On. Gianpiero Bocci, che dopo aver scritto una attenta e puntuale lettera sulla vicenda all’Amministratore Delegato di Poste Italiane Massimo Sarni, ha presentato nei giorni scorsi, sul medesimo argomento, una dettagliata interrogazione al Ministro Passera.


da Claudia Travicelli
Gruppo consiliare Democratici e popolari per Assisi




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-07-2012 alle 15:38 sul giornale del 17 luglio 2012 - 814 letture

In questo articolo si parla di attualità, poste italiane, assisi, tagli, servizi, castelnuovo, claudia travicelli, san vitale, viole

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/BFR