Ricci a Roma insieme ai sindaci d'Italia: ''Basta tagli sui Comuni''

Roma, Claudio Ricci alla manifestazione Anci 2' di lettura 25/07/2012 - Il Sindaco di Assisi Claudio Ricci, nella qualità di Delegato Nazionale Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani), per il Turismo, ha partecipato alla manifestazione dei Sindaci italiani, promossa dall'Anci, svoltasi ieri in Roma presso l'area antistante la sede del Senato della Repubblica (Palazzo Madama).

L'obiettivo della manifestazione era sensibilizzare il Governo, e le forze socio politiche ed economiche, sul fatto che "non si può continuare a tagliare prevalentemente sui Comuni" che, invece, sono sul territorio vicino ai cittadini assicurando la gran parte dei servizi di base.
Ormai, dopo tagli che sfiorano il 23% della spesa corrente (negli ultimi quatto anni), i Comuni italiani sono arrivati ad una situazione difficile (malgrado gli sforzi per risparmiare e non aumentare le tasse locali) anche a causa dei vincoli del "patto di stabilità" (che impedisce ai comuni anche di spendere le molte risorse disponibili). In autunno ANCI chiederà che "tutta l'IMU, se rimarrà come tassa, sia destinata ai comuni e non prelevata, in parte, dallo Stato". Inoltre ANCI chiederà la "completa modifica dei parametri del patto di stabilità che bloccano molti investimenti nei comuni".
La manifestazione ANCI era anche per "evitare la soppressione dei piccoli tribunali" e, in generale, anche dei piccoli ospedali, uffici postali e servizi.
Si può risparmiare, ricorda il Sindaco di Assisi Claudio Ricci, ottimizzando i costi ed evitando di tagliare i servizi (nella Foto in Basso, di Oggi, il Presidente ANCI Nazionale Graziano Del Rio).

Il Sindaco Claudio Ricci, subito dopo la manifestazione ANCI in Roma, si è recato (in serata) a Santiago De Compostela (Spagna), città gemellata dal 2008 con Assisi, per preparare la prossima attivazione di una "linea aerea charter" (da Perugia Aeroporto San Francesco a Madrid Santiago De Compostela), il programma di iniziative per il 2014 (VIII centenario del Pellegrinaggio di San Francesco a Santiago De Compostela) e la presentazione di un progetto europeo (fondi strutturali) di valorizzazione culturale e turistica dei cammini europei.
Una Visita Istituzionale "molto breve" ma intensa di incontri anche legati alle cerimonie del 24/25 Luglio in occasione di San Giacomo Patrono della Spagna (nella Foto, in alto, la Cerimonia della Firma del Gemellaggio a Santiago De Compostela nel 2008).

Il Sindaco di Assisi Claudio Ricci, come ogni anno, unitamente alla Giunta e all'Amministrazione Comunale, "non svolgerà nessuna pausa estiva", visti i tanti impegni e le complessità, socio economiche del momento nonché i tanti progetti, opere, iniziative e inaugurazioni in atto.


da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-07-2012 alle 03:46 sul giornale del 25 luglio 2012 - 675 letture

In questo articolo si parla di attualità, tasse, anci, assisi, claudio ricci, spending review

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/B3h