Cannara: opposizione aderisce a referendum contro le indennità parlamentari

Parlamento Italiano 1' di lettura 27/07/2012 - I consiglieri di opposizione Simone Agostinelli, Fabrizio Gareggia e Luca Pastorelli rivolgono l’appello a tutti i cittadini di Cannara a sottoscrivere il referendum per l’abolizione delle indennità spettanti ai Parlamentari.

Per Gareggia: “E’ il momento di dare un segnale forte alla classe dirigente di questo Paese che sembra sorda di fronte ai problemi quotidiani di famiglie ed imprese" Per Pastorelli: "Lo stesso segnale doveva essere lanciato dal Sindaco che avrebbe dovuto informare la cittadinanza sull'importanza di questa sottoscrizione volta ad abolire gli ampi privilegi dei parlamentari." Per Agostinelli: "Tale iniziativa deve essere sostenuta indipendentemente dall'appartenenza politica pertanto si potrà firmare il referendum in Comune fino a lunedì prossimo, per questo spero che i cittadini vorranno raccogliere numerosi il nostro appello”.


da Simone Agostinelli, Fabrizio Gareggia e Luca Pastorelli
Consiglieri comunali Cannara





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-07-2012 alle 18:04 sul giornale del 28 luglio 2012 - 714 letture

In questo articolo si parla di referendum, politica, Parlamento, cannara, fabrizio gareggia, luca pastorelli, simone agostinelli, indennità parlamentari

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Ca9