Hotel Subasio in cerca di un nuovo gestore

Hotel Subasio Assisi 1' di lettura 01/08/2012 - Il Sindaco di Assisi Claudio Ricci, in merito all'Hotel Subasio, anche in relazione alle recenti osservazioni dell'opposizione, ricorda che il Presidente e il Consiglio degli Istituti Riuniti di Beneficenza è nominato formalmente dalla Regione Umbria su indicazione del Comune di Assisi (e, una volta nominato dalla Regione, si muove in piena autonomia gestionale).

L'attuale Presidente Pietro Maria Lunghi, insieme al Consiglio, stanno svolgendo, a nostro avviso, un ottimo lavoro, in linea con le precedenti gestioni, al fine di riqualificare sul piano edilizio, funzionale e dei servizi l'attuale sede, ampliare gli spazi nella vicina Palazzina Costanzi e risolvere il complesso problema della gestione dell'Hotel Subasio.

In relazione all'Hotel Subasio dopo che il primo bando di gara è andato deserto ci risulta che il Presidente e il Consiglio stiamo lavorando alla rimodulazione del bando pubblico, al fine di renderlo aperto il più possibile alle migliori proposte gestionali salvaguardando, comunque, le finalità tese a sostenere (con il ricavato dall'affitto di gestione) le necessità della Casa di Riposo Andrea Rossi (in linea con la volontà testamentaria).
Entro qualche settimana il nuovo bando sarà pubblicato ed entro l'autunno 2012 dovrebbe essere individuato il nuovo gestore affinché possa, con un tempo sufficiente, organizzare, sul piano gestione e della promozione, la prossima stagione turistica.

Il Sindaco di Assisi Claudio Ricci ringrazia il Presidente degli Istituti Riuniti di Beneficenza e il Consiglio per il servizio che stanno svolgendo a sostegno degli anziani e, in generale, per il sociale.


da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-08-2012 alle 15:55 sul giornale del 02 agosto 2012 - 1358 letture

In questo articolo si parla di attualità, assisi, claudio ricci, hotel subasio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Cl0