Bastia: protezione civile, la mascotte Civilino approda in Argentina

Civilino 10/08/2012 - I cartoni animati di Civilino, il personaggio creato dalla fantasia del gruppo della Protezione Civile di Bastia Umbra, sono arrivati a Buenos Aires in Argentina. Grazie ad Internet, infatti, la scuola elementare ‘Manuel Lainez’ della capitale argentina utilizza i cartoni animati di Civilino come strumento didattico, con l’approvazione della direttrice della scuola Marcela Marta Rodriguez.

Tutto è cominciato da un contatto tra il gruppo di Protezione Civile di Bastia e la professoressa di italiano della scuola argentina Margarita Gasparri. In un primo momento si è concordato il materiale da inviare in Sud America e successivamente sono state attivate varie fasi di attività attraverso le quali i bambini delle diverse classi sono stati coinvolti nella visione dei cartoni animati. In un secondo tempo gli stessi bambini hanno partecipato in piccoli laboratori d’aula su tematiche ambientali (la raccolta differenziata e il riuso dei materiali) e di riduzione del rischio (la distruzione del bosco a causa dei comportamenti umani).
Nelle varie fasi sono stati coinvolti 160 bambini delle classi prima, seconda, terza e quinta, guidati dalle rispettive sette maestre.

La scuola ‘Manuel Lainez’ di Buenos Aires è l’unica scuola pubblica dell’Argentina nella quale viene insegnata la lingua italiana. Ora, con la visione dei cartoni animati di Civilino, oltre a diffondere le cultura della protezione civile, viene fornito anche un utile elemento di crescita didattica ai numerosi bambini che sono coinvolti nel progetto.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-08-2012 alle 03:49 sul giornale del 10 agosto 2012 - 948 letture

In questo articolo si parla di attualità, protezione civile, bastia umbra, comune di bastia umbra, civilino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/CHG