Al lavoro per realizzare Palaeventi e Museo dello sport

Palaeventi 13/08/2012 - Le opere edilizie per la realizzazione del Museo dello Sport e del Pugilato sono in corso di realizzazione (basta andare nel cantiere di Santa Maria degli Angeli, come si può vedere anche in questi giorni nei quali, malgrado ferragosto, si continua a lavorare sino a tarda sera).

In questa fase si stanno realizzando gli interventi per completare il Pala Eventi (vicino al Teatro Lyrick), spazio multifunzionale per iniziative socio culturali, sportive, fieristiche e congressuali (sarà pre inaugurato il 21 settembre, ma le opere si concluderanno, definitivamente nella primavera 2013, e questo spazio fa parte delle superfici del museo dello sport e del pugilato ai fini della organizzare di eventi sportivi e manifestazioni pugilistiche).
Entro la primavera del 2013 sarà anche riqualificata, nello stesso complesso Nervi Morandi, la Torre Centrale per Servizi (lavori già appaltati) e destinata alla esposizione di materiali di antiquariato sportivo legati al Museo dello Sport e del Pugilato, con aree informative multimediali e didattiche.
Le risorse per le opere in corso, come ricorda il Sindaco di Assisi Claudio Ricci e l'Assessore ai Lavori Pubblici Lucio Cannelli, sono tutte disponibili, ben 4.5 Milioni di Euro, gli interventi sono appaltati e in realizzazione (basta andare nel centiare per vedere che circa il 60/70%, degli interventi edili, è già realizzato e le risorse in itinere di spesa).

Ovviamente solo dopo la conclusione della parte edilizia (primavera 2013) si comincerà a realizzare la parte scientifica, culturale, espositiva e gestione del museo dello sport e del pugilato, secondo il progetto tecnico scientifico elaborato dagli esperi incaricati dal Comune (remunerati, come doveroso, per la parte convenzionata).
In questa fase, in attesa di completare le opere edili, il Comune di Assisi e la Federazione Pugilistica Italiana, hanno già preso contatti con atleti, allenatori e strutture al fine di reperire materiali anche di grande importanza storica (legata alle olimpiadi).

In questi giorni a Londra il Sindaco di Assisi Claudio Ricci (accompagnato dall'Assessore Francesco Mignani) ha anche ottenuto la conferma (comunicata con lettera scritta e impegno al cofinanziamento), grazie al Presidente della Federazione Pugilistica Italiana Francesco Falcinelli e ai vertici dell'AIBA (federazione internazionale di pugilato), della individuazione di Assisi Santa Maria degli Angeli come Accademia Europea di Pugilato (nella quale si formerebbero, sul piano tecnico sportivo, dirigenti, tecnici e sportivi cerando un significativo impatto sul piano sportivo, culturale e turistico a livello regionale e nazionale).


da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un articolo pubblicato il 13-08-2012 alle 03:37 sul giornale del 13 agosto 2012 - 1697 letture

In questo articolo si parla di assisi, opere pubbliche, claudio ricci, santa maria degli angeli, palaeventi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/CMv