Bastia: trasporto pubblico, nuove fermate per il palazzo della salute

Palazzo della salute di Bastia Umbra 1' di lettura 10/08/2012 - Con il trasferimento di uffici e ambulatori dell’Asl 2 nel Palazzo della salute di Viale Giontella, avvenuto a fine giugno 2012, il servizio pubblico comunale TPL, gratuito per tutti, è stato modificato per venire incontro alle esigenze degli utenti. Sono state istituite nuove fermate in viale Giontella con ripetuti passaggi proprio per facilitare l’accesso dei cittadini ai servizi sanitari.

In particolare la Linea 1 del TPL (Bastia-Ospedalicchio) effettua 7 fermate nell’area del Palazzo della salute (alle ore 7,18-9,23-11,32-12,03-15,30-17,32-18,03).
La linea 2 del TPL (Bastia-Cipresso-Costano) effettua 10 fermate al Palazzo della salute (ore 6,31-6,58- 8,16-8,48-11,01-11,32-14,31-15,03-17,01-17,28).
A queste vanno aggiunte le nuove fermate della Linea 2 del TPL in via Amendola (prossimità Incrocio semafori) a Costano e presso la Piscina Comunale (ore 8,40-11,25-14,55).

Le nuove tabelle con gli orari sono consultabili nel sito web del Comune (www.comune.bastia.pg.it) e nelle paline alle fermate oppure presso il settore Cultura del Comune.
In queste prime settimane con le nuove fermate si è registrato un forte aumento dell’utenza del TPL anche di lavoratori, cittadini extracomunitari, studenti e nuovi utenti che mostrano di apprezzare il mezzo pubblico in sostituzione dell’automobile.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-08-2012 alle 17:53 sul giornale del 13 agosto 2012 - 1625 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, trasporto pubblico, servizi, bastia umbra, comune di bastia umbra, palazzo della salute

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/CJw