In bus senza biglietto aggredisce controllori e forze dell'ordine: arrestato

Arresto carabinieri 25/08/2012 - Ha aggredito i controllori dell’autobus che lo avevano trovato senza biglietto e i vigili e carabinieri intervenuti per placarlo. Un gesto che è costato a un 50enne incensurato e disoccupato l’arresto con l’accusa di resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

L’episodio si è verificato ieri, venerdì 24 agosto, in quel di Assisi, nello stupore di decine di passanti e turisti.

Appurato che l’uomo viaggiava sull’autobus sprovvisto di biglietto, i controllori hanno chiesto all’uomo di esibire un documento di identità. Visto il suo rifiuto i controllori hanno quindi chiesto l’intervento dei vigili urbani per procedere all’identificazione. Una circostanza che ha provato una violenta reazione da parte dell’uomo, che ha risposto con calci e pugni nei confronti dei controllori e dei vigili.
Neanche l’intervento dei carabinieri è riuscito a placare l’uomo, che è stato perciò arrestato e condotto in caserma in attesa della convalida dell’arresto.






Questo è un articolo pubblicato il 25-08-2012 alle 00:56 sul giornale del 25 agosto 2012 - 1034 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, arresto, aggressione, autobus, assisi, Raffaele Aristei

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/C8K