Pettirossi: ''Far west alla Rocca Maggiore, cittadini siano risarciti''

Rocca Maggiore di Assisi 28/08/2012 - La noncuranza con cui questa amministrazione comunale tratta i beni di sua proprietà e' stata ancora una volta dimostrata domenica mattina. Il principale monumento laico della città, la Rocca maggiore, pieno di bottiglie e sporcizia, a seguito di un evento musicale.

Assisi ha bisogno di eventi culturali, teatrali, musicali, che possono essere realizzati anche negli spazi più suggestivi del nostro territorio come la Rocca, ma andrebbe fatta una cernita e andrebbe garantito che tutto si svolga in modo civile e nella massima sicurezza.

I cittadini di via Montecavallo, Comune Vecchio, Porta Perlici sono stati di fatto abbandonati, nella notte tra sabato e domenica, ad una sorta di far west, con botte ai portoni, campanelli suonati alle 4 di mattina, vasi rotti, fiori e piante recise, lenzuola staccate dai fili ritrovate altrove o non ritrovate affatto, bottiglie in vetro lasciate lungo il percorso.
I cittadini lamentano anche l'assenza di vigili e di forze dell'ordine e la mancanza di un'adeguata azione di pattugliamento.

Auspichiamo, perciò, che il Comune sia più attento in futuro ai soggetti a cui concede le autorizzazioni, visto che le tante iniziative organizzate da assisani non hanno mai creato problemi. Le Feste del Bronx o le Notti Blu, infatti, hanno sempre contribuito ad animare la nostra città, ma nel rispetto dei luoghi e in piena sicurezza. Forse perché realizzate da persone che amano Assisi e rispettano i suoi beni architettoni come la Rocca e il centro storico.

Chiediamo, infine, che sia subito ripulito il piazzale e che i cittadini che hanno subito danni siano risarciti.


da Simone Pettirossi
Capogruppo consiliare Pd Assisi




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-08-2012 alle 17:12 sul giornale del 29 agosto 2012 - 2040 letture

In questo articolo si parla di attualità, partito democratico, assisi, simone pettirossi, rocca maggiore, pd assisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Ddq