Assisi al Premio Campiello con l'assessore Mignani

Francesco Mignani 1' di lettura 31/08/2012 - Dopo la felice iniziativa di ospitare i cinque finalisti della 50^ edizione del "Premio Campiello" ad Assisi, l'Assessore alla pubblica istruzione Francesco Mignani, su incarico del Sindaco Claudio Ricci, in rappresentanza della Amministrazione Comunale, sabato 1 settembre presenzierà a Venezia alla serata conclusiva del "Premio", che decretera' il vincitore del concorso letterario.

I finalisti sono Carmine Abate (La collina del vento - Mondadori), Francesca Melandri (Più alto del mare - Rizzoli), Marco Missiroli (Il senso dell'elefante - Guanda), Giovanni Montanaro (Tutti i colori del mondo - Feltrinelli), Marcello Fois (Nel tempo di mezzo - Einaudi).

Oltre a rappresentare la città di Assisi, l'Assessore Mignani cercherà di creare i presupposti non solo per riproporre un evento culturale di così alto prestigio anche il prossimo anno, ma di farlo diventare una delle manifestazioni più significative nel panorama culturale della città di Assisi.

Il "Premio Campiello Letteratura" e' stato istituito nel 1962 per volonta' della Associazione Industriali del Veneto, al fine di valorizzare e premiare le opere di narrativa in italiano.
Nelle passate edizioni il "Campiello" ha provato la validita' delle sue scelte culturali, portando all'attenzione del grande pubblico numerosi autori e romanzi che hanno contrassegnato la storia della letteratura italiana. Il "Premio" ha visto confermato il successo delle opere in concorso sia dalle vendite, sia dalla trasposizione cinematografica di alcune di esse.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-08-2012 alle 19:54 sul giornale del 01 settembre 2012 - 1369 letture

In questo articolo si parla di cultura, assisi, premio campiello, comune di assisi, francesco mignani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Dmw