Bastia Umbra: in più di ventimila per la Mezza Notte Bianca

Bastia Umbra, Mezza Notte Bianca 2012 2' di lettura 03/09/2012 - Si dirà successo scontato e inevitabile della ½ Notte Bianca, arrivata alla quarta edizione. L’ottimo risultato della kermesse di sabato 1° settembre per le vie e piazze di Bastia Umbra, con almeno 20mila visitatori e forse qualcuno in più, in realtà è frutto di una formula consolidata, voluta e sperimentata dall’Assessorato alla Cultura di Bastia Umbra.

Il massimo coinvolgimento delle associazioni e degli artisti locali, nonché la grande libertà creativa ai gruppi musicali hanno incoraggiato l’interesse e la curiosità del pubblico. Nelle prime tre ore, fino alla mezzanotte, la presenza prevalente è stata dei visitatori di mezza età, dei quali molti hanno iniziato la serata nei punti di ristoro e nei tavoli all’aperto dei ristoranti, che hanno registrato una presenza costante di clienti.
Dopo mezzanotte, invece, sono stati i giovani che fino alle 3 (da non dimenticare che la notte bastiola è solo ½ perché si è voluto evitare di arrivare all’alba), hanno animato le piazze e le vie del centro urbano. Dicevamo la formula azzeccata non solo per la scelta dei protagonisti, ma anche dei luoghi di ritrovo e animazione: ben 12 ‘location’distribuite da via Torgianese e dal ponte S.Lucia fino al Conservone e Bastia 2, passando per la centrale piazza Mazzini e i giardini pubblici. Tutte ben organizzate e facilmente raggiungibili a piedi dai parcheggi.
Ottimo il riscontro in piazza del Mercato, spazio dedicato alle società sportive che si sono presentate al pubblico alla vigilia delle rispettive stagioni agonistiche. Non si può dimenticare l’eccezionale esibizione in piazza Mazzini del Coro delle Mondine di Novi, provincia di Modena, a suggellare l’adesione del Comune di Bastia alla campagna di solidarietà con i terremotati dell’Emilia Romagna mediante la promozione dell’acquisto del parmigiano reggiano.

Presenze sempre importanti e spettacoli di buona qualità hanno animato una festa organizzata dal Comune e attesa dai cittadini. Ottimo il risultato raggiunto, con un pubblico variegato che ha potuto gustare musica eccezionale, ma anche proposte nuove e molto coinvolgenti. Un pubblico che durante la serata ha espresso la propria soddisfazione.
Unica "difficoltà" riuscire a spostarsi per l’enorme presenza dei visitatori in tutti gli angoli della città. Un successo per l' Amministrazione Comunale e per tutti gli operatori commerciali.

Un grazie speciale all'ufficio Cultura e Sport, sotto la guida della dott.ssa Ceccomori, coadiuvata dal Geom. Alvaro Gullia (Responsabile Impianti e Infrastrutture – Lavori Pubblici) e dall'esperto elettricista Franco Pastorelli, instancabile e sempre disponibile. Un ottimo segnale per il settembre bastiolo che proseguirà con altre manifestazioni pubbliche e culminerà, nella seconda parte del mese, con la 50ma edizione del Palio San Michele Arcangelo.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-09-2012 alle 16:36 sul giornale del 04 settembre 2012 - 826 letture

In questo articolo si parla di attualità, eventi, bastia umbra, comune di bastia umbra, mezza notte bianca

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/DpY