Affreschi Assisi, Piemontese: ''L'arte è un bene di tutti, non abbandoniamola''

basilica san francesco assisi 1' di lettura 28/09/2012 - Un'iniziativa senza precedenti. Oggi, venerdì 28 settembre, verrà presentato alle 17.00 nella Sala Stampa del Sacro Convento di Assisi un'imponente raccolta fondi per 'adottare' gli affreschi di Giotto e Cimabue.

La Fondazione per la Basilica di San Francesco, UniCredit ed Universo No Profit realizzano una campagna di sensibilizzazione per il restauro e la conservazione degli affreschi della Basilica di San Francesco. Sarà possibile fare una donazione dal 1 al 21 ottobre presso tutte le agenzie UniCredit o tramite bonifico bancario IBAN: IT 84 X 02008 38278 000102255491. L'iniziativa parte dalla direzione commerciale UniCredit Umbria, ed è esteso anche a Friuli Venezia Giulia, Marche e Toscana.
"L'arte è un bene di tutti, non abbandoniamola - dichiara il Custode del Sacro Convento di Assisi, padre Giuseppe Piemontese - è importante per le future generazioni salvaguardare gli affreschi della Basilica di San Francesco. Con una piccola donazione sarà possibile aiutare a conservare la Maestà di Cimabue e l'Annunciazione di Giotto e continuare a leggere un libro carico di immagini evocative che potranno arricchire il cuore di tanti".
Nel corso dell’incontro Padre Giuseppe Piemontese, Custode del Sacro Convento di Assisi, Padre Enzo Fortunato, Direttore della sala Stampa del Sacro Convento di Assisi, Stefano Giorgini, responsabile Network Famiglie e Piccole imprese per Toscana, Umbria, Marche di UniCredit e Luciano Bacoccoli, Responsabile Direzione Commerciale Perugia illustreranno le finalità della iniziativa e le modalità di collaborazione tra i partner promotori della raccolta.
Per ogni informazione www.sanfrancesco.org o numero verde 800.333.733






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-09-2012 alle 03:20 sul giornale del 28 settembre 2012 - 2020 letture

In questo articolo si parla di arte, attualità, storia, giotto, san francesco, assisi, basilica san francesco assisi, sacro convento, cimabue

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Ekd