Bettona: Quadrifoglio, ''Abbiamo lasciato in eredità un bilancio in perfetto ordine''

Lamberto Marcantonini 2' di lettura 20/10/2012 - Settimane decisamente positive per il Gruppo del Quadrifoglio Bettona: da un lato la definitiva archiviazione sull’inchiesta “Laguna de cerdos”, pronunciata pochi giorni dopo la competizione elettorale e definitivamente passata in giudicato pochi giorni fa; dall’altro la salvaguardia degli equilibri sul bilancio di previsione per l’anno 2012 impostato dalla precedente amministrazione.

“Si tratta di due eventi molto importanti – sostengono all’unisono i consiglieri comunali Marcantonini e Castellini – poichè il primo restituisce dignità morale ad un intero gruppo di persone per bene, mentre con il secondo l’attuale amministrazione, dopo mesi di insinuazioni ed illazioni, certifica che il bilancio che hanno ereditato è in perfetto ordine”.
I due esponenti dell’opposizione sottolineano poi l’immobilismo dell’attuale giunta: “Risulta difficile anche fare opposizione perché dopo 5 mesi non sono stati ancora prodotti atti di una qualche rilevanza ai quali aderire od opporsi, a parte quelli che tendono a smontare pezzo per pezzo tutto ciò che è stato fatto nel precedente mandato. Totale poi – proseguono - il fallimento della Giunta Frascarelli in merito alle politiche ambientali: è stata revocata la certificazione ambientale ISO 14001, è stata certificata l'uscita dai Comuni virtuosi per raccolta differenziata e sono tornati “ospiti sgraditi” i suini anche nelle stalle dichiarate abusive.
Per contro, la Giunta ambientalista, risulta decisamente efficace quando si tratta di incrementare le spese per revocare associazioni dei servizi con comuni limitrofi o per consultare avvocati sulle questioni più disparate; nonché nel tentare di distruggere l'azione sociale positiva che svolge, da anni, la società sportiva Real Virtus.”
Infine un’ultima nota relativa al Bilancio: “I cittadini devono sapere che lasciamo l’amministrazione del Comune di Bettona con un avanzo di 30.000 euro sul bilancio 2011, un maggiore introito di 108.000 euro rispetto alla previsione per il 2012, più di 100.000 euro dal diritto di proprietà dell’area P.I.P. di Passaggio ed un provento quantificabile in circa 30.000 euro dagli incassi derivanti dalle Concessioni Edilizie a totale disposizione della Giunta visto che la spesa corrente è totalmente coperta.
Tutte cose ben lontane dalle menzogne artatamente diffuse che ci descrivevano come dissipatori della cosa pubblica”.


Nella foto: il consigliere comunale Lamberto Marcantonini





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-10-2012 alle 02:46 sul giornale del 20 ottobre 2012 - 652 letture

In questo articolo si parla di politica, bettona, lamberto marcantonini, lista quadrifoglio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/FaU