Travicelli per Renzi: ''I cittadini vogliono il cambiamento''

Matteo Renzi 4' di lettura 01/12/2012 - Domenica 25 Novembre le primarie di coalizione hanno conseguito una grande vittoria di popolo, riuscendo a portare ai seggi di tutta Italia più di tre milioni di elettori. Un grande risultato, che deve servire a restituire credibilità alla politica, in un momento storico dove i cittadini ci chiedono e si aspettano un vero cambiamento.

Una bella giornata per la politica e per la democrazia nella nostra città, sono felice, anche come coordinatrice del Comitato Adesso! Per Matteo Renzi - Assisi c’è, che nella città di Assisi Matteo Renzi abbia riportato un risultato che è balzato come dato tra i più significativi non solo nel contesto regionale. In primo luogo desidero ringraziare tutti i cittadini di Assisi, che sono affluite ai seggi, pur rispettando tutti coloro che hanno sostenuto gli altri candidati, credo che i cittadini che sostengono ed hanno sostenuto, come la sottoscritta, Matteo Renzi desiderano essere protagonisti e che con il proprio voto vogliono gridare a gran voce un profondo rinnovamento.
Domenica scorsa, ad Assisi, ritengo che abbia vinto il desiderio di poter ancora credere che qualcosa possa cambiare. Come amministratrice di questa città, il mio dovere è quello di raccogliere questo appello e essere accanto ai miei concittadini per sostenere partecipazione e democrazia. Grazie a tutti i volontari, ai comitati sorti nel territorio, non solo a quelli in favore di Matteo Renzi, ma anche a quelli a sostegno degli altri candidati, con loro condividiamo da sempre i veri valori e le responsabilità del centrosinistra, solo così si è potuta realizzare una giornata di grande civiltà e compostezza quale quella di domenica 25 e sono sicura che sarà così anche domenica 2 Dicembre.
Una cosa è certa, il risultato politico della vittoria di Renzi in Umbria non può essere sottovalutato né sminuito, la volontà di un cambio di passo è chiara e va rispettata e dovrà essere il punto di riferimento.
Siamo a ridosso di una giornata cruciale per il futuro delle nostre città e del nostro Paese, siamo convinti che solo Matteo Renzi potrà fare la differenza per un’Italia protesa con slancio verso un futuro migliore. Al ballottaggio di domenica 2 Dicembre, vi chiediamo di dare con il vostro voto, nuovamente fiducia a Matteo Renzi. Concludo, con piacere vorrei riportare due delle tantissime mail che in questi giorni abbiamo ricevuto dai nostri concittadini e non solo.
“Sostengo Matteo Renzi alle primarie per un motivo molto semplice: non voglio solo vincere le prossime elezioni. Vorrei un governo che duri almeno dieci anni e che sappia incidere sul Paese, trasformandolo radicalmente. Ad oggi Matteo Renzi è l’unico che ha le carte in regola per vincere ed è l’unico che consenta attorno a se spazi per poter partecipare a quel progetto anche se non si proviene dalla tradizione di partito o da una qualche corrente benedetta”.
“Voterò Matteo Renzi perché vive da vicino stando con noi, il problema del precariato e capisce cos’è. Sa cosa prova una donna di circa 40 anni senza lavoro e senza speranza di trovarlo. Matteo, sa cosa prova un padre di famiglia che non ha i soldi per pagare l’affitto, per pagare i libri dei propri figli. O l’operaio nella fabbrichetta, dove non sempre a fine mese arrivano i soldi e dove la sicurezza non esiste. Mentre tutti parliamo dell’operaio della grande industria, Renzi da speranza a quelli, che come me, sul contratto ha persino descritti i pesi che può caricare. Lui Matteo, vicino ai camerieri, ai falegname, ai saldatore, ai disoccupati, ai precari, ai pensionati e ai tanti come me”.
Domenica 2 dicembre dalle ore 8.00 alle ore 20.00, andiamo tutti alle urne a votare, naturalmente per MATTEO RENZI! E’ importante far presente che, chi ha votato al primo turno non dovrà più versare nessun contributo (2 Euro).


da Claudia Travicelli
Comitato Adesso! Per Matteo Renzi - Assisi c’è





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-12-2012 alle 03:34 sul giornale del 01 dicembre 2012 - 879 letture

In questo articolo si parla di politica, assisi, claudia travicelli, matteo renzi, primarie centrosinistra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/GKh