9 ottobre 2013

...

“La giunta regionale dell’Umbria ha inserito tra le azioni strategiche del programma regionale la rivitalizzazione dei centri storici, anche attraverso la crescita e l’innovazione del tessuto commerciale e urbano”: lo ha affermato stamani a Perugia l’assessore regionale ai centri storici e al commercio, Fabio Paparelli, nel corso della presentazione dell’iniziativa “La Storia dei nostri tempi”, in programma a Bastia dal 12 al 13 ottobre e che rientra tra le iniziative programmate nell’ambito del progetto “Bastia Umbra City Mail 2”, finanziato dalla Regione Umbria.




...

“Un grave atto di irresponsabilità”. Così il segretario del Partito democratico locale Fabiano Ortolani definisce le dimissioni di massa dei consiglieri di maggioranza e opposizione che la settimana scorsa hanno comportato la caduta della giunta guidata dall’ormai ex sindaco Giovanna Petrini.



...

Nella Basilica superiore di san Francesco in Assisi, è stato recentemente presentato il volume che raccoglie le riflessioni scritte dal Vescovo di Assisi, mons. Domenico Sorrentino, su Papa Francesco ed il significato per la Chiesa tutta, ed anche per Assisi, dell’elezione di un Santo Padre che ha scelto di chiamarsi come il Poverello di Assisi.


8 ottobre 2013

...

Dopo l’incontro con Giovanni Paolo II nella storica giornata di preghiera del 27 ottobre 1986 e con il suo successore Benedetto XVI in occasione della visita del 17 giugno 2007, aver potuto salutare anche Papa Francesco è stato per me motivo di felicità indescrivibile.


...

Leggere il comunicato a firma di una ex assessore della mia giunta mi conferma in una certezza ormai consolidata: l'atto che ha portato al commissaraiamento del Comune di Cannara `stato programmato a tavolino da una parte del Pd non solo dai dimissionari Barontini, Masciotti, Rovinati (bocciani-renziani).


...

Al perdurare della crisi economica, sociale e politica del nostro paese tutti i cittadini che hanno a cuore le sorti e il futuro dell'Italia devono interrogarsi su come poter uscire fuori da questo sconfortante pantano. Molte personalità della nostra società si sono chieste quale può essere il faro che può indicare la via giusta da intraprendere e la risposta è stata una: la Costituzione della Repubblica Italiana, una delle più moderne e belle del mondo.


...

Il convegno nazionale A.I.Pa.S. (Associazione Italiana di Pastorale Sanitaria) si apre il 14 ottobre 2013 nella città di Assisi, all’insegna di un tema tipico per chi ha scelto di accompagnare persone nella sofferenza: la consolazione. Questa parola può apparire come ripiegata su stessa, quasi senza speranza, l’uso comune, infatti, le attribuisce un significato pressoché illusorio.


...

“La folla, la gente, i pellegrini, i turisti, i curiosi, gli “io c'ero!” i discorsi, le parole, i gesti... Io mi affido alla forza evocativa delle immagini ed alla potenza dei simboli per trarre da questo giorno un significato che vada oltre la contingenza della cronaca e dello spettacolo.



...

La città di Assisi rientra tra le 15 destinazioni nazionali di qualità per Arte e Cultura (al secondo posto). La caratteristica principale è l'atmosfera e l'ambiente, indicato come elemento distintivo dal 55% dei turisti, e che le valso il primato di città più green.



...

Nella mattinata di lunedì 7 ottobre il Sindaco di Assisi Claudio Ricci ha incontrato Maxim A. Frolov (Federazione Russa) rappresentante della rete delle città eredi di Bisanzio (Fondazione Metropolis) che include 10 città della russia e 24 italiane (a cui intende associarsi anche Assisi).


7 ottobre 2013

...

Sabato 5 ottobre, con una iniziativa nata dalla collaborazione del Comune di Assisi (Ufficio Comunicazione e Marketing) con Piero e Alberto Angela (grati per il lavoro di Ezio Ranaldi), è andata in onda su RAI TRE una puntata di Ulisse dedicata interamente ad Assisi, alla figura di San Francesco e alla storia romana e medievale.


...

Un gesto di affetto e gratitudine, da parte del Sindaco di Assisi Claudio Ricci, a tutti coloro che hanno lavorato alla riuscita di questo evento (che ha promosso Assisi e l'Umbria nel mondo) e gli oltre 80.000 ospiti per la festa di San Francesco Patrono d'Italia.


...

“Una giornata straordinaria, emozionante questa prima visita di Papa Francesco nei luoghi e nella terra francescana. Una giornata importante e storica per Assisi e per l'Umbria tutta”.


...

“Come un nuovo Francesco, il Papa ha attraversato la città di Assisi e tutti i luoghi del santo abbracciando nel dolore degli altri il proprio dolore e innalzando nei sorrisi degli altri la sua stessa speranza di poter mitigare e vincere la miseria umana”. Un messaggio concreto e diretto che deve spingere tutti noi, ad ogni livello istituzionale, a fare di piu’ per chi soffre o si trova in difficoltà”.


...

Mentre è ancora viva l'emozione e si respira l'atmosfera della visita di un Papa che è entrato e rimarrà nella storia per il richiamo, nel nome del "poverello" di Assisi, ad una "chiesa povera per i poveri", si tirano le somme e si stilano bilanci anche "tecnici", su una giornata filata via tranquilla e festosa grazie all'impegno di centinaia di operatori delle Forze dell'Ordine, Carabinieri e Polizia di Stato, della Polizia Provinciale e Municipale, dei Vigili del Fuoco e dei volontari della Protezione Civile.



...

In occasione della visita di Sua Santità Papa Francesco ad Assisi, il Comitato dei Lavoratori A.Merloni ricevuto in udienza privata, ha consegnato al Pontefice una lettera, che qui di seguito pubblichiamo. Ringraziamo Sua Eccellenza Monsignor Domenico Sorrentino, che ha reso possibile questo incontro.


...

Ampliare il tradizionale appuntamento con la Fiera di San Michele Arcangelo trasformando la città in un centro commerciale naturale pronto ad accogliere grandi e piccini per una due giorni di festa tra shopping, spettacolo e divertimento. E' così che nasce “La storia dei nostri tempi”, manifestazione promossa dal consorzio Bastia City Mall e in programma a Bastia Umbra per sabato 12 e domenica 13 ottobre.


5 ottobre 2013



...

E' arrivato dalla “fine del mondo” per ricongiungere il proprio cammino a quello del Santo al quale ha ispirato il proprio pontificato. E dalla città serafica, che più di ottocento anni fa vide un giovane spogliarsi dei suoi beni per abbracciare tutte le creature, papa Francesco ha invitato tutti a spogliarsi di orpelli e falsi idoli per tornare alla verità e all’autenticità del messaggio francescano.


...

È stato un fine settimana di shopping e divertimento per tutta la famiglia, tra le atmosfere vintage degli anni '20 e '30, degli scatenati anni '60 e della musica degli anni '80. Si è conclusa con una buona affluenza di pubblico la prima edizione dell’evento La Terra dei Mercanti, tenutosi all’Umbriafiere di Bastia Umbra lo scorso 28 e 29 settembre, organizzato da Italservice in collaborazione con la Provincia di Perugia.



...

“Ci siamo dimessi perché Cannara era ormai diventata una dittatura, un treno in corsa senza alcun controllo. Noi non potevamo assistere inerti allo sfascio economico, infrastrutturale e sociale del nostro paese.



4 ottobre 2013



...

Una riproduzione fedele della raffigurazione di San Francesco realizzata dal Cimabue nella basilica d’Assisi, considerata l’immagine più fedele del Santo. E’ questo il dono che, a nome della Provincia di Perugia, il presidente Marco Vinicio Guasticchi consegnerà a Papa Bergoglio, il primo nella storia della chiesa ad aver assunto il nome pontificale del Poverello di Assisi.


...

Tre giorni di sano sport, alimentazione di qualità, storia, natura e solidarietà. È quanto offrirà la prima edizione di "Bettona in Shape", in programma dal 4 al 6 ottobre presso il centro storico di Bettona. L'evento, organizzato dal Comune di Bettona in collaborazione con la Regione Umbria, prevede molte sedute di sport e fitness e tante iniziative, rivolte a grandi e piccini, tutte gratuite.


...

Due “pensieri” per Papa Francesco, in ricordo della sua partecipazione alle celebrazioni del 4 ottobre, saranno consegnati al Santo Padre dalla presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini. Si tratta di un contributo economico a favore delle Caritas per la loro attività in aiuto dei poveri e di un piccolo cipresso.



...

Silenzio venatorio ad Assisi e diocesi limitrofe. Infatti, in questo giorno ricorre un doppio evento: festa di San Francesco e visita del Santo Padre in Assisi che il territorio sta cercando di organizzare al meglio. Anche il mondo venatorio vuole rendere omaggio decretando venerdì, giorno di assoluto silenzio venatorio.