Scompare nel nulla da Assisi, ritrovato a Foligno in stato confusionale

Polizia 1' di lettura 03/01/2013 - E’ stato ritrovato a Foligno in stato confusionale ma in buone condizioni di salute l’uomo scomparso da Assisi il 1° gennaio, mentre era in visita alla città serafica con la moglie e il figlio. Un improvviso e inaspettato allontanamento che ha destato molto allarme, durato fortunatamente solo poche ore.

L’uomo è stato rintracciato a Foligno nella tarda serata di martedì dagli agenti del locale commissariato e affidato ai familiari che ne avevano perso le tracce.
Le ricerche dello scomparso - informa una nota della prefettura di Perugia - immediatamente avviate dopo la denuncia presentata dal figlio, ha visto coinvolte polizia di Stato, Arma dei carabinieri, Corpo forestale dello Stato, polizia municipale e vigili del fuoco.
"Quella di Foligno - commenta il prefetto Vincenzo Cardellicchio - e' una buona notizia non solo per i familiari della persona ritrovata, sollevati dall'ansia per la sorte del loro caro, ma anche per tutti i soggetti che hanno partecipato alle ricerche assicurando quella tempestivita' d'intervento che, soprattutto in questi casi, risulta fondamentale. Con il concorso di ciascuno di loro - conclude Cardellicchio - potremo, nel tempo, affinare ancor di piu' le procedure e gli strumenti d'intervento gia' individuati nella pianificazione per la ricerca della persone scomparse presentata il 19 dicembre scorso".






Questo è un articolo pubblicato il 03-01-2013 alle 03:42 sul giornale del 03 gennaio 2013 - 837 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, foligno, assisi, scomparsa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/HPA