Vito Riggio cittadino onorario: ''Orgoglioso di essere assisano''

Vito Riggio cittadino onorario di Assisi 1' di lettura 13/01/2013 - “Sono onorato di ricevere questo riconoscimento da parte della città di Assisi”. Con queste parole l’onorevole Vito Riggio, presidente dell’Enac, ha ringraziato per la cittadinanza onoraria che il Comune di Assisi gli ha conferito in una cerimonia ufficiale che si è svolta venerdì scorso nella sala della conciliazione.

Il conferimento della cittadinanza onoraria era stato preannunciato dal sindaco di Assisi Claudio Ricci in occasione dell’inaugurazione ufficiale dell’aeroporto San Francesco d’Assisi, per il cui potenziamento l’onorevole Riggio si è speso contribuendo ad arricchire il territorio di una risorsa importante per il turismo e l’economia della regione.
“La Città di Assisi, con animo grato - si legge nella motivazione -, per avere l’onorevole Vito Riggio, nei difficili momenti della ricostruzione post-sismica, contribuito, con atti concreti, allo sviluppo della Città di Assisi con le sue competenze tecnico-amministrative accompagnate da una straordinaria carica di umanità.
Una particolare gratitudine è a lui rivolta per aver arricchito il territorio con il potenziamento e la riqualificazione dell’aeroporto regionale, assurto a carattere internazionale.
Il suo amore per San Francesco ha sostenuto l’intitolazione dello scalo aeroportuale umbro al Santo Patrono d’Italia”.
All’evento hanno partecipato il sindaco Ricci, l’assessore regionale Silvano Rometti, il presidente della Sase Alberto Fagotti, la già presidente della Regione Umbria Maria Rita Lorenzetti e i rappresentanti locali di giunta e consiglio comunale.


Nelle foto:
la cerimonia di conferimento (foto Mauro Berti)








Questo è un articolo pubblicato il 13-01-2013 alle 23:53 sul giornale del 14 gennaio 2013 - 709 letture

In questo articolo si parla di attualità, cittadinanza onoraria, assisi, vito riggio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Ia7