La ''Z'' di Zorro squarcia il sipario del teatro Lyrick

3' di lettura 22/01/2013 - La stagione 2012/2013 del Teatro Lyrick di Assisi, prosegue con un grande musical firmato Stefano D’Orazio e Roby Facchinetti per tutta la famiglia, “W Zorro”, in scena sabato 26 e domenica 27 gennaio alle ore 21:15.

Dopo le fortunate esperienze di “Pinocchio”, “Aladin” e “Mamma Mia!”, Stefano D’Orazio torna a teatro con il suo nuovo musical “W Zorro” (di cui è autore di testo e liriche), facendo rivivere, per la prima volta su un palcoscenico italiano, l’eroe mascherato che da sempre ha lasciato il segno nell’immaginario di diverse generazioni.
“W Zorro” è un progetto che Stefano D’Orazio aveva da tempo nel cassette, che ha realizzato con il contributo di Roby Facchinetti (che ha firmato le musiche) e la collaborazione di Medina Produzioni.
“Da bambino Zorro era il mio eroe: coraggioso, forte e intraprendente” racconta Stefano D’Orazio “a settembre, complice un ennesimo trasloco, ho ritrovato in un baule il costume che aveva accompagnato i carnevali della mia infanzia; quel piccolo Zorro mi è saltato addosso quasi riconoscendomi e mi è subito venuta voglia di costruire, intorno a quella sorpresa, una nuova avventura”.
Ad interpretare sul palcoscenico il misterioso e abile spadaccino è l’attore italo-francese Michel Altieri, protagonista della prima edizione del Musical Disney “La Bella E La Bestia” e a New York star del Musical “Dracula” accanto alla leggenda di Broadway George Hearn.
Insieme a lui, la coprotagonista Alberta Izzo nelle vesti di Cecilia, Roberto Rossetti (Don Juan De Salvatierra), Jacqueline Ferry (Consuelo), Maurizio Semeraro (Henriquez Diego Pinto Garcìa), Fabrizio Checcacci (William Lamport e Fra Diego de La Cruz) e un ensemble di 6 danzatrici e 6 danzatori/acrobati (Bianca Balido, Gianluca Bessi, Federica Capra, Filippo Grande, Danilo Grano, Sara Marinaccio, Emiliano Palmieri, Carlo Pucci, Federica Rosati, Daniele Sibilli, Sara Telch, Gioia Vicari).
Gli attori, ballerini, cantanti e musicisti sono diretti da Fabrizio Angelini in collaborazione con Gianfranco Vergoni, sotto la direzione artistica di Lello Abate che con Barbara Rendano ne cura anche la produzione per conto di Medina.
I protagonisti di “W Zorro” hanno imparato a tirare di scherma con un insegnante d’eccezione, il pluricampione del mondo di spada Stefano Pantano, mentre Rossana Casale è la vocal coach dell’intero cast.
La direzione musicale è affidata a Giovanni Maria Lori, le scenografie sono di Aldo De Lorenzo, i costumi di Zaira De Vincentiis e le luci di Umile Vainieri.
L’avventurosa storia dell’eroe dal cuore grande e la spada veloce torna così a vivere nel musical “W Zorro”, dove nuovi personaggi si fondono con i protagonisti dei racconti che la tradizione ci ha abituato a conoscere e che non mancheranno di coinvolgere, emozionare, sorprendere e divertire una platea di adulti e bambini.
In occasione del musical “W Zorro” il Teatro Lyrick di Assisi, oltre all’offerta dei coupon che da diritto a 5.00€ di sconto sui biglietti di tutti i settori, ha applicato un’ulteriore riduzione per i ragazzi dai 16 anni in giù, che possono assistere allo spettacolo pagando soltanto 10.00€; per ricevere maggiori informazioni è possibile contattare telefonicamente il Botteghino del Teatro Lyrick allo 075.8044359




Nelle foto:
il cast di “W Zorro” (foto di Federico Riva)








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-01-2013 alle 01:52 sul giornale del 26 gennaio 2013 - 1715 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di teatro, spettacoli, assisi, santa maria degli angeli, teatro lyrick, w zorro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Iu9