Il conclave francescano pronto a eleggere il successore di Francesco

basilica san francesco assisi 1' di lettura 29/01/2013 - Dopo dieci giorni di preghiera, confronti e verifiche del sessennio trascorso i 99 frati minori conventuali provenienti da 45 nazioni stanno per eleggere il successore di San Francesco. Oggi, martedì 29 gennaio alle 14.30, nella Sala Stampa del Sacro Convento di Assisi, il neo Ministro Generale OFMConv incontrerà i media alla presenza del Custode del Sacro Convento di Assisi, padre Giuseppe Piemontese, e del Direttore della Sala Stampa, padre Enzo Fortunato.

Il capitolo generale, giunto al 200° incontro, è l'appuntamento più importante della famiglia francescana conventuale che raccoglie 99 religiosi provenienti da 5 nazioni. I frati minori conventuali sono presenti in 65 nazioni con circa 4.300 religiosi che operano in tutto il mondo al fianco degli ultimi e dei più bisognosi.
L’Ordine dei Frati Minori Conventuali ha alle spalle 800 anni di storia. La data di fondazione risale al 1209 e corrisponde all'approvazione orale che Papa Innocenzo III concesse a San Francesco quando si presentò a Roma con i suoi primi 12 compagni che aveva raccolto attorno a sè nel tugurio abbandonato di Rivotorto da Assisi.
Padre Enzo desidera, inoltre, ricordare e sollecitare la vostra presenza per la presentazione dell'Assemblea Plenaria del Pontificio Consiglio della Cultura che si terrà il 31 gennaio alle 11.30 presso la Sala Stampa della Santa Sede.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-01-2013 alle 03:34 sul giornale del 29 gennaio 2013 - 699 letture

In questo articolo si parla di assisi, sacro convento

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/IL2