Cannara: la città ha festeggiato i giovani

Elisabetta Galletti 1' di lettura 05/02/2013 - La festa di S. Giovanni Bosco a Cannara è ormai una tradizione che riesce a coinvolgere, con entusiasmo, l’intera collettività. Il programma delle manifestazioni, che si sono svolte dal 15 gennaio al 2 febbraio, è stato fitto di eventi, tutti incentrati sui giovani, sulla complessità, oggi, del ruolo educativo e sulla attualità del messaggio pedagogico di Don Bosco.

La gioia e l’entusiasmo sono stati Il filo conduttore nel far festa ai ragazzi, perché si aprano alla vita con speranza.
Hanno reso possibile i festeggiamenti il fervente lavoro dei volontari, giovani e meno giovani, l’attenta organizzazione e l’opera della Parrocchia di S. Matteo e dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice – Famiglia Salesiana. Per accogliere al meglio le manifestazioni è stato sistemato il piazzale della scuola materna con il prezioso contributo del titolare del Conad di Cannara e del personale esterno messo a disposizione dall’Amministrazione comunale cannarese.


da Elisabetta Galletti
Giunta comunale Cannara




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-02-2013 alle 02:41 sul giornale del 05 febbraio 2013 - 905 letture

In questo articolo si parla di cannara, elisabetta galletti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/I3m