Imposte, Ricci: ''Ad Assisi in totale meno tasse''

Soldi generico 1' di lettura 16/02/2013 - La IMU (imposta dal Governo) lasciata ai Comuni é inferiore rispetto ai finanziamenti governativi (in totale, ad Assisi, nel 2012, Meno 2.6 Milioni di Euro di risorse dallo Stato) Comunque ad Assisi la IMU sulla prima casa, la seconda e le attività é stata posta alla aliquota minima base (senza incrementi).

Il calcolo sulle Tasse, a famiglia/attività, va fatto sul totale: ad Assisi (2012) Non é stata applicata la IRPEF (posta a zero) che agisce sulle buste paga, Non é stata applicata la Tassa di Soggiorno e Non sono state aumentate le tariffe (raccolta rifiuti, mense e trasposti scolastici, pubblicità e suolo pubblico).
In totale, a famiglia/attività, abbiamo evitato (e quindi fatto risparmiare), rispetto alla media regionale, sino a 750 € (calcolo approssimato dagli uffici finanziari).
Questo, ricordano il Sindaco Claudio Ricci e l'Assessore al Bilancio Moreno Massucci, é stato il risultato di un risparmio del 7%, sulla spesa corrente, revisionando circa 1200 poste di bilancio (nel 2013 cercheremo di fare il possibile, visti gli ulteriori minori trasferimenti, per contenere al minimo le tasse).


da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-02-2013 alle 03:48 sul giornale del 16 febbraio 2013 - 562 letture

In questo articolo si parla di politica, claudio ricci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/JzZ