Basiliche papali: il consiglio approva le convenzioni

basilica san francesco assisi 1' di lettura 05/03/2013 - Il Consiglio Comunale di Assisi ha approvato un atto molto importante, di portata storica, ricorda il Sindaco Claudio Ricci che, dopo un lungo periodo, chiarisce gli aspetti di proprietà e gestione (per quanto di competenza e possibile), fra Basilica Papale di San Francesco e Comune di Assisi, delle aree afferenti le piazze e il complesso basilicale.

Come citato dal vicesindaco Antonio Lunghi, la Convezione oltre a regolare gli aspetti di manutenzione, viabilità (al fine di assicurare il transito dei residenti nel rispetto del decoro e della sacralità) e compatibilità degli eventi culturali, indica come possibilità (sotto la piazza inferiore) quella di realizzare un luogo di accoglienza per eventi, incontri e congressi (escludendo, comunque, la funzione commerciale e ristorativa come da chiarimento in delibera approvato) creando una grande opportunità di sviluppo culturale e turistico per Assisi.
Per quanto attiene alla piazza inferiore si andrà verso una cogestione assicurando una adeguata manutenzione e transitabilità per i residenti (nel sacro rispetto dei luoghi).
Il Sindaco di Assisi Claudio Ricci ha voluto ringraziare (per questo atto storico che consolida la collaborazione fra Comune e Istituzioni Francescane per il bene del territorio) la Santa Sede, Padre Giuseppe Piemontese (che ha concluso di recente il servizio di Custode), il Vice Sindaco Antonio Lunghi (relatore) e l'Ing. Capo Stefano Nodessi.


da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-03-2013 alle 00:06 sul giornale del 05 marzo 2013 - 907 letture

In questo articolo si parla di attualità, assisi, claudio ricci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/KcO





logoEV
logoEV