Piazza San Francesco, i frati: ''Soluzione saggia, non vi sarà uso commerciale''

Assisi, sacro Convento 1' di lettura 05/03/2013 - "Una 'disputa' quella della Piazza Inferiore di san Francesco che andava avanti da decenni e trova finalmente una soluzione saggia e serena.

Da parte nostra - dichiara padre Enzo Fortunato, direttore della Sala Stampa del Sacro Convento di Assisi - il plauso al Sindaco, al Consiglio Comunale di Assisi e a quanti hanno speso energie per trovare una soluzione giusta e pacifica nello spirito francescano che contraddistingue questi luoghi. Vogliamo assicurare, a coloro che hanno dubbi, che non vi sarà alcun uso commerciale dei locali sottostanti la piazza inferiore di San Francesco. Non lo è stato in passato e non lo sarà in futuro". Continua padre Enzo: "Vorrei ricordare che nel lontano 1986 il locale della Sala Stampa era un bar, il Sacro Convento fece di tutto per trasformare quel luogo in centro di cultura e comunicazione. I locali nelle vicinanze della Basilica di San Francesco saranno solo di accoglienza e spiritualità".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-03-2013 alle 18:33 sul giornale del 06 marzo 2013 - 989 letture

In questo articolo si parla di assisi, sacro convento

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/KeU