Calendimaggio: torna il concorso che premia le serenate più belle

1' di lettura 08/03/2013 - Anche quest’anno torna il concorso di composizione “Serenate di Calendimaggio” (Premio Arnaldo Fortini), giunto alla sua seconda edizione e istituito al fine di contribuire alla conservazione e valorizzazione della tradizione delle serenate di Calendimaggio della città di Assisi.

Il concorso, promosso dall’associazione Commedia Harmonica con il patrocinio del Comune di Assisi e con la collaborazione del Lions Club Città di Assisi, è aperto a compositori di qualsiasi nazionalità e senza limiti di età che potranno partecipare con più opere scritte secondo lo stile delle serenate itineranti.
Le composizioni saranno sottoposte al giudizio insindacabile di una giuria, composta da 5 membri di cui 4 musicisti ed il sindaco di Assisi con funzione di Presidente, che procederà all'ascolto di tutti i brani ricevuti e quindi alla scelta dei pezzi proclamati vincitori.
La composizione vincitrice del I Premio riceverà una targa ed un premio di Euro 1.000,00 (offerto dal Lions Club Città di Assisi). La composizione vincitrice del II Premio riceverà una targa ed un premio di Euro 500,00.
Le composizioni dichiarate vincitrici saranno premiate ed eseguite nella tradizionale serata dedicata alle “Serenate di Calendimaggio di Assisi” (aprile/maggio 2013). In questa occasione i vincitori del concorso saranno ospiti dell'organizzazione in Assisi.
Il sindaco Claudio Ricci ha voluto ampiamente ringraziare il maestro Umberto Rinaldi, la qualificata giuria, i compositori partecipanti al concorso e i sostenitori per una iniziativa che rimette in luce una antica tradizione musicale da cui, peraltro, discende anche la Festa di Calendimaggio di Assisi.
Nella foto:
un momento della selezione






Questo è un articolo pubblicato il 08-03-2013 alle 23:57 sul giornale del 09 marzo 2013 - 1917 letture

In questo articolo si parla di attualità, annamaria volpi, calendimaggio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/KoT