Ciclismo: la UC Petrignano pronta alle sfide del 2013

Giovanissimi UC Petrignano 4' di lettura 08/03/2013 - Dallo splendido hotel Parco dei Cavalieri di Petrignano d’Assisi, l’Uc Petrignano del presidente Orlando Ranucci e dei vicepresidenti Osvaldo Bertilli e Marco Gorietti ha lanciato la sua sfida al 2013.

Una sfida che la società affronterà con giovanissimi, esordienti, juniores (nella foto), handbiker e amatori su strada, mountain bike e downhill. Due le grandi novità del 2013: l’allestimento del team juniores e di un settore amatoriale su strada.
Tanti gli ospiti intervenuti, tra cui il sindaco del Comune di Assisi Claudio Ricci, il consigliere comunale Rino Freddii, Cristina Foiano e Marcello Vaccai dell’Ufficio Sport del Comune di Assisi, il presidente onorario dell’Uc Petrignano Fausto Collarini, il presidente regionale del Comitato italiano paralimpico Francesco Emanuele, il presidente della Federciclismo umbra Carlo Roscini, il presidente della Pro Loco petrignanese Dante Siena, Marino Vigna dell’azienda Bianchi, il vicepresidente della Bcc di Spello e Bettona Orlando Giuliani, l’ex corridore Gino Fragola e l’ex corridore Luca Panichi. Presente anche il professionista Salvatore Puccio, che ha corso da allievo e junior con l’Uc Petrignano.

Il sindaco Ricci ha ricordato ai giovani sportivi che il ciclismo insegna ad essere gregari al servizio degli altri prima che campioni imparando a superare le salite, con la fatica, come valore utile per la vita. “Nell'ambito del nuovo piano regolatore generale di Assisi - ha aggiunto il primo cittadino - sarà previsto anche un ciclodromo in modo che, nei prossimi anni, contando anche sull'aiuto di sponsor privati, si possa realizzare questo importante impianto sportivo”.

«Eccoci qui per una nuova stagione – ha sottolineato il presidente Orlando Ranucci -. Una stagione che, dopo anni di assenza, ci vede tornare sul palcoscenico della categoria juniores su cui puntiamo molto. Anche giovanissimi ed esordienti promettono bene. Siamo dunque certi che sarà una stagione entusiasmante e ricca di soddisfazioni, che ci verranno anche da handbiker e amatori. Il mio grazie va agli sponsor, che nonostante il periodo difficile ci hanno assicurato il loro sostengo».
Grande novità del 2013 è il ritorno dell’Uc Petrignano nella categoria juniores. «La categoria juniores – sottolinea Marco Minni – è sempre più difficile, perché il livello si alza anno dopo anno. Sono però certo che i ragazzi sapranno farsi valere».
L’Uc Petrignano è inoltre l’unica società umbra a svolgere attività handbike, di cui è responsabile Valter Giombini: «Quest’oggi mancano molti di noi, impegnati in gara a Fucecchio. A nome di tutti ringrazio la società per averci dato la possibilità di correre. Anche quest’anno daremo il massimo per ripagarla e portare nel suo palmarés quanti più risultati possibile».
Terminata la presentazione, tutti a fare festa, mangiando ottimo cibo e ascoltando la musica della Valter Giombini Band.

LE SQUADRE
(vedi foto)
Giovanissimi:
Giulia Cozzari, Tommaso Francescangeli, Filippo Schiano (G1), Tommaso Alunni (G2), Gianluca Sorci, Edoardo Rulli (G3), Thomas Donti (G4), Leonardo Mela, Andrea Sensi (G5), Tommaso Bazzica, Alessio Pantalla, Vincenzo Battistelli (G6). Ds: Fabio Governatori. Accompagnatore: Germano Cozzari.
Esordienti:
Alessandro Nobetti, Niccolò Galli (primo anno), Martina Cozzari, Arianna Baglioni, Matteo Li Causi, Edoardo Bazzica, Mattia Mela, Liviu Cosmin Grecu, Diego Anastasi, Riccardo Sensi (secondo anno). Donna Allieva: Elena Profili. Ds: Antonino Puccio. Accompagnatore: Franco Susta.
Juniores:
Andrea Degli Esposti, Lorenzo Calzola, Michele Corradini, Mattia Settimi, Tommaso Masciotti, Gabriel Florentin Rusu, Davide Morettini, Daniele Frenguelli. Ds: Marco Minni. Ds in seconda: Sandro Settimi. Accompagnatore: Alessandro Bordichini.
Atleti mtb: Filippo Manuali (allievo) Alessandro Monni (junior)
Amatori mtb e strada:
Gennaro Granato (master junior), Fabrizio Laloni, Francesco Tini (elite sport), Daniele Baiocco, Benedetto Ceppitelli, Luca Fazi (m1), David Squarta, Simone Trabalza (m2), Germano Cozzari, Paolo Cesarini, Paolo Innocenzi, Sergio Bovini, Gianluca Balestra, David Pastorelli, Alberto Laloni, Luca Agostinelli (m3), Patrizio Savioli, Stefano Mencaroni, Alberto Bucari, Roberto Barola, Mirco Cetra, Marco Gorietti, Lorenzo Rosati, Francesco Fiorucci (m4), Claudio Calzolari, Giacomo Pimpinicchio, Carlo Battistelli, Fabrizio Cavalieri (m5), Giancarlo Rivaroli (m7).
Amatori Downhill:
Luca Gambelunghe, Lorenzo Cesaretti (m1), Giampaolo Gambelunghe (m2).
Handbike:
Renzo Pieri, Giuseppe Ricci, Valter Giombini, Adolfo Tiberi, Massimo Stefanecchia, Mauro Bartoli, Andrea Arbia, Gerardo Riccardi, Luigi Costanzi, Anselmo Ugolini, Giulio Valentini, Orietta Serrani.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-03-2013 alle 23:25 sul giornale del 09 marzo 2013 - 3387 letture

In questo articolo si parla di sport, ciclismo, petrignano, uc petrignano, unione ciclistica petrignano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/KoP