SEI IN > VIVERE ASSISI > POLITICA
comunicato stampa

Quote rosa, Ricci: ''Dalla prossima consigliatura donne in giunta per legge''

1' di lettura
1479

Claudio Ricci e Patrizia Buini

Di fronte alla storia che chiama Assisi a nuovi impegni di testimonianza e ad una crisi socio economica italiana, e internazionale, che dovrebbe orientare il nostro fare solo per sostenere famiglie e attività leggiamo, anche oggi, diluite riflessioni dell'opposizione di Assisi sulle quote rosa (presenza delle Donne in Giunta).

Ora c'è una legge dello Stato, che al momento delle nomine (e dei ricorsi al TAR), nel 2011/2012, non esisteva, e, quindi, dalla prossima consigliatura (ad Assisi nel 2016), in tutti i comuni italiani le donne dovranno essere, molto giustamente, rappresentate in Giunta (per Legge).
Per il resto evitiamo ogni riflessione considerando, soprattutto in questo momento, molti altri argomenti decisamente prioritari (peraltro ad Assisi gli Assessori sono stati nominati in relazione al numero di preferenze, quindi rispettando la Legge e la volontà degli elettori, e il Presidente del Consiglio, seconda carica istituzionale dopo il Sindaco, è una donna).



Claudio Ricci e Patrizia Buini

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-03-2013 alle 03:23 sul giornale del 15 marzo 2013 - 1479 letture