Bastia Umbra: Sel, ''Bene la fontanella, ma la posizione è sbagliata''

Inaugurazione fontanella Bastia Umbra 1' di lettura 14/04/2013 - Salutiamo con soddisfazione la prossima apertura l’arrivo del distributore di acqua anche “frizzante” nel nostro comune. Questa consentirà ai cittadini di risparmiare sull’acquisto di acqua imbottigliata e cosa molto importante, di produrre una quantità decisamente inferiore di rifiuti (contenitori PET).

Quello su cui non siamo assolutamente d’accordo con l’amministrazione comunale, è il posizionamento del distributore d’acqua, in quanto posizionata a ridosso di un incrocio tra i più trafficati di Bastia e con uno spazio molto risicato per l’attesa del rifornimento. In buona sostanza chi si recherà a riempire le bottiglie dovrà magari prima pagare il parcheggio e poi mettersi in fila in mezzo allo scarico delle automobili, tanto valeva posizionarla al centro della rotonda del cinema! Ci chiediamo, ed il venerdì, quando vi è il mercato, cosa accadrà? E quando inizieranno (se!) i lavori sull’area Ex Mattatoio? Cosa non si fa per un po di visibilità! Forse non era più consono un punto come il parcheggio delle Poste oppure quello anche più suggestivo come lo spazio sottostante il “conservone”? Comunque ricordate di utilizzare le bottiglie di vetro e di non fare troppe scorte! Salutando questa “innovazione”, auspichiamo che in un prossimo futuro si cominci a ragionare su come poter dotare i cittadini di Bastia, all’interno delle proprie abitazioni, di una doppia alimentazione: una per l’acqua potabile di alta qualità ed una per gli scarichi, lavaggi ecc. Nel frattempo auguriamo Buone Bevute a Tutti!


da Stefano Paffarini
Sinistra Ecologia Libertà, Bastia Umbra





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-04-2013 alle 10:59 sul giornale del 15 aprile 2013 - 847 letture

In questo articolo si parla di Sinistra Ecologia Libertà, stefano paffarini, sel bastia umbra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/LLq