Un libro su Papa Francesco avvicina Assisi al Pontefice

Papa Francesco, Jorge Mario Bergoglio 2' di lettura 18/04/2013 - La Fondazione Sorella Natura ha organizzato in Assisi domenica 14 Aprile 2013 la presentazione, in prima nazionale, del libro: Jorge Bergoglio PAPA FRANCESCO - conversazione con Sergio Rubin e Francesca Ambrogetti - Salani Editori. Con questa iniziativa la Fondazione ha interpretato i sentimenti di gioia ed omaggio della Città di Assisi per la nomina al soglio petrino del primo Papa che ha assunto il nome di Francesco.

Il Cardinale Giambattista Re, che assieme all’arcivescovo Marcelo Sanchez, argentino e cancelliere della Pontificia Accademia delle Scienze, ed al presidente emerito della Corte Costituzionale, Antonio Baldassarre, nel corso del Suo intervento ha detto che, chiedendo, in latino, al cardinale Bergoglio se accettava l’elezione e quale nome assumeva quello di Francesco, in ricordo di S. Francesco d’Assisi. Quindi subito il Papa appena eletto specificava che il nome assunto, che conteneva già un programma di pontificato, si rifaceva al poverello d’Assisi e non ad altri santi.
Il presidente della Fondazione Sorella Natura, Roberto Leoni, nell’introdurre l’evento, svoltosi nella Sala della Conciliazione del palazzo Comunale di Assisi, stracolma come raramente accade, ha spiegato le tre motivazioni dell’iniziativa: l’omaggio al Papa di nome Francesco che, nel suo primo saluto ed in tutti gli interventi richiama la Custodia del Creato, che è il primario, ventennale impegno della Fondazione; la volontà di proseguire nell’azione di educazione alla saggia ecologia, liberando l’ambientalismo da ideologia ed emotività; il voler contribuire al farsi della Città di Assisi città della saggia ecologia, anche in vista del centenario francescano del 2026, al quale occorre strategicamente pensare sin da ora.
Il saluto del vescovo di Assisi, mons. Domenico Sorrentino, delle Famiglie Francescane e del Sindaco di Assisi, Claudio Ricci, ha aperto la presentazione del libro, che ha visto il saluto in video dall’Argentina degli autori del libro. Il cardinale Re, l’arcivescovo Sanchez ed il presidente emerito della Corte Costituzionale, Baldassarre, da vari punti di vista, hanno evidenziato come nel libro si presenti il cardinale Bergoglio, oggi papa Francesco, come Uomo di enorme dottrina ma semplice, frugale, aperto al prossimo ed innamorato del Cristo e della Chiesa. Aspetti che si sono tutti confermati nell’inizio del Pontificato. Il presidente Roberto Leoni ha poi salutato, con animo festoso, la nonna del cardinale Maradiaga, presidente onorario della Fondazione Sorella Natura, a coordinatore della Commissione degli otto cardinali che collaborerà col Papa alla riforma della Curia Vaticana.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-04-2013 alle 17:11 sul giornale del 19 aprile 2013 - 1720 letture

In questo articolo si parla di assisi, comune di assisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/LX8