Bastia Umbra: via libera al progetto Dondi

Consiglio Dondi 1' di lettura 20/04/2013 - Il Consiglio Comunale ha ratificato i pareri espressi dalla Conferenza di Servizi in merito alla Azienda Dondi SpA di Ospedalicchio di Bastia Umbra. La nuova sede dell’Azienda Dondi Spa interesserà un’area di 16.800 mq, dei quali 6800 saranno occupati dalla costruzione in cui si svolgerà la produzione.

Un investimento che in cinque anni ammonterà a circa 6 milioni di euro, con conseguente incremento del livello occupazionale. Ciò consentirà, inoltre, all’azienda, di accorpare in un’unica location alcune lavorazioni che al momento vengono effettuate fuori Bastia, aumentandone così, con l’abbassamento dei costi di produzione, la competitività sul mercato. Un intervento importante riguardante un’azienda il cui mercato è rivolto verso circa 80 paesi esteri. Tra questi, si annovera, attraverso la sede statunitense, anche l’esercito americano. Paesi esteri in cui l’azienda ha degli importanti brevetti per quanto riguarda la produzione di macchine per agricoltura, pulizia e trattamento di scarpate e strade. Il Consiglio Comunale ha approvato la pratica all’unanimità, approvando la variante urbanistica e ratificando il lavoro della Conferenza di Servizi. Il Sindaco, Stefano Ansideri, esprime la sua soddisfazione per aver dato esito positivo alla richiesta dell’azienda bastiola, pur esprimendo rammarico per il fatto che l’iter, pur se in modalità semplificata – come da Legge 160/2010 – ha visti, in maniera eccessiva, dilatati i termini.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-04-2013 alle 02:29 sul giornale del 20 aprile 2013 - 862 letture

In questo articolo si parla di attualità, bastia umbra, comune di bastia umbra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/L2Y





logoEV
logoEV