Cannara: agevolazioni Tarsu, c'è il bando

Cannara panoramica 2' di lettura 20/04/2013 - In esecuzione alle delibera di Giunta Comunale n.26 del 12/04/2013 e della determinazione del responsabile dell’Ufficio servizi Sociali n. 79 del 16/04/ 2013 è stato pubblicato il bando per la concessione di agevolazione sociale nella forma del contributo sulla tassa smaltimento rifiuti solidi urbani per l’anno 2012.

Sono quindi aperti i termini per la presentazione delle domande per il contributo relativo alle sole utenze domestiche della Tarsu in relazione ai fondi assegnati dalla Giunta Regionale a favore dei nuclei familiari che versano in condizioni di disagio economico e sociale.
Possono presentare domande per l’ottenimento dell’agevolazione tutti coloro che alla data del bando possiedono i seguenti requisiti:
Essere contribuenti della tarsu per l’anno 2012
Essere in regola con il pagamento della tassa per l’anno 2012
Essere titolari di indicatore ISEE pari o inferiore a € 12.000.
Una volta completata l’istruttoria delle domande si provvederà a redigere una graduatoria in ordine crescente di ISEE; la soddisfazione delle domande presentate da utenti che abbiano già ottenuto riduzioni o esoneri avverrà subordinatamente alla piena soddisfazione delle altre istanze e previa verifica delle disponibilità economiche.
I soggetti interessati dovranno fa r pervenire l’istanza utilizzando i modelli predisposti al Comune di Cannara Ufficio Protocollo, Piazza Umberto I, n.3 06033 Cannara (PG), oppure via PEC comune.cannara@postacert.umbria.it entro il termine del 15 maggio 2013.
L’istanza dovrà contenere il modello di domanda debitamente compilato e sottoscritto; informativa privacy per presa visione; attestazione ISEE del nucleo familiare del titolare dell’utenza in corso di validità; copia di un documento di identità in corso di validità.
L’intera documentazione è disponibile presso l’Ufficio Servizi Sociali e sul sito internet www.comune.cannara.pg.it; per info 0742/72128 fax 0742/731824, mail segreteria@comune.cannara.pg.it,sociale.comune@libero.it.
“Riteniamo - spiega il Sindaco Giovanna Petrini - che tali forme di agevolazione promosse grazie alla Regione Umbria siano davvero importanti perché contribuiscono ad alleviare alcune situazioni di difficoltà e disagio che colpiscono molte famiglie e proprio per questo cerchiamo di dare diffusione a questa possibilità di aiuto concreto per i nuclei familiari”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-04-2013 alle 02:03 sul giornale del 20 aprile 2013 - 1015 letture

In questo articolo si parla di economia, cannara, comune di cannara

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/L2W