Alla guida sotto l'effetto di droga: arrestato. In manette anche il pusher

Posto di blocco dei Carabinieri 1' di lettura 23/04/2013 - Durante il passato week-end, la compagnia dei carabinieri di Assisi ha tratto in arresto un giovane automobilista italiano che nel corso del controllo evidenziava chiari sintomi legati all’assunzione di droga.

Scontate le perquisizioni, anche del veicolo e nel domicilio, che hanno consentito agli operanti di rinvenire nella sua disponibilità due grammi di eroina e altrettanti di cocaina nonché 9 flaconi di metadone, bilancini di precisione e altro materiale utilizzato per il confezionamento dello stupefacente.
Il giovane è stato anche denunciato per guida senza patente e per avere condotto il veicolo sotto l’influenza di sostanze stupefacenti.
A finire in manette è stato, però, anche lo spacciatore: gli immediati accertamenti posti in essere hanno consentito agli investigatori di risalire a colui il quale poco prima gli aveva ceduto lo stupefacente, un tunisino clandestino, trovato in possesso di 5 grammi di eroina e di denaro contante, sicuro provento dell’attività di spaccio. Entrambi verranno processati con rito direttissimo presso il Tribunale di Perugia.






Questo è un articolo pubblicato il 23-04-2013 alle 01:44 sul giornale del 23 aprile 2013 - 944 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, controlli, posto di blocco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/L8T