SEI IN > VIVERE ASSISI > ATTUALITA'
articolo

Calendimaggio: Elena Ercolanetti è la regina della festa

2' di lettura
4014

Elena Ercolanetti Madonna Primavera

Piazza del Comune si è tinta di blu nel giorno di Madonna Primavera. Vincendo la corsa delle tregge e la gara della balestra, la Nobilissima Parte de Sopra ha infatti eletto la regina della festa: Elena Ercolanetti, abbinata all’arciere Fabio Del Tescio.

L’elezione è avvenuta intorno alle 18:30, dopo un pomeriggio ricco di emozioni con l’appassionante sfida tra le due Parti che si sono contese l’elezione della propria fanciulla attraverso tre gare d’abilità. La sfida è stata preceduta dai cortei delle due Parti che hanno introdotto le dieci fanciulle candidate al titolo di regina della festa (Elena Ercolanetti, Diletta Balani, Caterina Marcuccim Martina Rossi e Agnese Passeri per la Nobilissima; Chiara Casagrande, Margherita Della Bina, Francesca Leila, Elisabetta Maccabei ed Elisa Boccacci per la Magnifica).
Delle tre gare di abilità, corsa delle tregge e gara della balestra sono state appannaggio di Sopra, mentre Sotto ha vinto il tiro alla fune; con due vittorie su tre la Nobilissima si è pertanto conquistata il diritto di eleggere Madonna Primavera tra le cinque giovani, ognuna delle quali è stata abbinata a sorte ad uno dei cinque arcieri che si sono sfidati a colpi d’arco per eleggere la propria fanciulla. Il più abile è stato Fabio Del Tescio, abbinato a Monna Elena Ercolanetti, eletta regina della festa fino a sabato notte.
A seguire la manifestazione dagli spalti anche alcuni giovani dell'Istituto Serafico, ospiti dell’Ente Calendimaggio, nonché il noto comico e attore Pippo Franco.
Domani, giornata della “Tenzone”, la sfida tra le due Parti entrerà nel vivo con la lettura dei bandi di sfida nel pomeriggio e la sfida canora in serata, in un crescendo di emozioni fino alla proclamazione della vittoria e l’assegnazione dello stendardo alla Parte vincitrice dell’edizione 2013.

Sabato 4 maggio
ore 15.30
Piazza del Comune: "La sfida"
Suono della Campana delle Laudi.
Ingresso dei cortei. Lettura dei bandi di sfida.
Uscita dei Cortei per Corso Mazzini e Piazza Santa Chiara.
ore 21.30
Piazza del Comune: "Il canto"
Suono della campana delle Laudi.
Ingresso dei cortei. Sfida canora.
Assegnazione del Palio.


Nelle foto:
i cortei e l'elezione di Madonna Primavera (foto Mauro Berti)


... Calendimaggio
... Calendimaggio
... Calendimaggio
... Calendimaggio
... Calendimaggio
... Calendimaggio
... Calendimaggio
... Calendimaggio
... Elena Ercolanetti Madonna Primavera
... Calendimaggio


Elena Ercolanetti Madonna Primavera

Questo è un articolo pubblicato il 03-05-2013 alle 19:27 sul giornale del 04 maggio 2013 - 4014 letture