Grandi eventi, Ricci: ''Importante vetrina internazionale''

Claudio Ricci e Snimon Peres 1' di lettura 03/05/2013 - Il Sindaco Claudio Ricci, rispetto a qualche normale diversa opinione in relazione alle modalità organizzative della visita di Shimon Peres ricorda che la data é stata stabilita dalle autorità israeliane in relazione agli impegni del presidente dello Stato di Israele a Roma e relative alla visita a Papa Francesco e al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Le misura di sicurezza sono state quelle minime necessarie per una personalità di rilievo internazionale e, peraltro, solo alcune vie di Assisi sono state monitorate, creando qualche piccolo disagio, per circa due ore. Nel resto della giornata il flusso turistico è stato molto positivo, come in questo periodo, al punto che, nei primi tre mesi del 2013, é stato registrato un +14% (totale presenze ricettive) anche per affetto, in parte, dell'elezione di Papa Francesco.
Il Sindaco di Assisi Claudio Ricci ricorda che proprio grazie a questi grandi eventi, anche se creano qualche disagio a cittadini, commercianti e turisti, che si promuove Assisi a livello internazionale attraendo turismo, in linea con i valori francescani del dialogo, e, di conseguenza, sviluppando attività commerciali, turistiche ed economiche.


da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-05-2013 alle 17:26 sul giornale del 04 maggio 2013 - 604 letture

In questo articolo si parla di attualità, claudio ricci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Mv9