Sicurezza, Ricci: ''Al lavoro per rendere Assisi più sicura''

Caserma dei carabinieri di Assisi 1' di lettura 09/05/2013 - Il Sindaco di Assisi Claudio Ricci, in raccordo con il Vice Sindaco Antonio Lunghi (Delega ai Vigili Urbani), cita i numeri sulla sicurezza nel territorio di Assisi. Tra i fatti più importanti ben 5 nuove caserme (2 già inaugurate, una in corso di apertura e 2 da concludere entro la consigliatura), realizzate con il grande impegno di risorse e spazi del Comune di Assisi.

Il numero dei Vigili Urbani crescerà (anche grazie al concorso espletato) di altre due unità sino a 29 di cui due saranno destinate alle zone ovest (area di Petrignano) ed Est (area di Rivotorto) mentre il Gruppo Volontari per la Sicurezza (monitoraggio del territorio) ha raggiunto quasi 200 servizi all'anno. Entro il mese di Maggio saranno funzionati con le nuove tecnologie ben 59 Video Camere di controllo nel territorio.
Si sottolinea, soprattutto, il grande lavoro dei Carabinieri, della Polizia di Stato, della Guardia di Finanza e della Forestale con ampio livello di raccordo e collaborazione con i Vigili Urbani; da citare le incisive ordinanze del Sindaco (negli ultimi anni) per quanto attiene ad accattoni e micro criminalità, sgombero campi nomadi e chiusura di locali problematici.
Un lavoro ampio che dovrà continuare, e migliorare, in quanto la sicurezza si ottiene con la continuità nell'azione (anche informativa e culturale) a cura della Forze dell'Ordine (coordinate dal Prefetto) e con il supporto del Comandante Vigili Urbani, di tutti i Vigili e i Cittadini.


da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-05-2013 alle 00:02 sul giornale del 09 maggio 2013 - 845 letture

In questo articolo si parla di attualità, claudio ricci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/MId