Dichiara 1 euro ma ne guadagna oltre 200mila, denunciato professionista assisano

Guardia di finanza 1' di lettura 30/05/2013 - Per quattro anni consecutivi ha dichiarato 1 euro di reddito ma la guardia di finanza ha scoperto che ha nascosto cifre ben piu' rilevanti. Si tratta di un professionista della zona di Assisi, Perugia.

I finanzieri della Tenenza di Assisi, dopo una complessa indagine a carattere economico nei confronti del professionista operante nel campo delle attivita' tecniche hanno rilevato che l'uomo aveva presentato per gli anni 2008 - 2009 - 2010 e 2011 le dichiarazioni annuali dichiarando la cifra simbolica di 1 euro.
Sono stati accertati, invece, volumi di affari ben superiori con compensi non dichiarati per oltre 200 mila euro, una base imponibile Irap sottratta al fisco per la stessa cifra, oltre all'Iva relativa dovuta per oltre 40 mila euro.






Questo è un articolo pubblicato il 30-05-2013 alle 17:26 sul giornale del 31 maggio 2013 - 1704 letture

In questo articolo si parla di guardia di finanza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/NBd