Papa ad Assisi, Mignani: ''Proporremo la chiusura di tutte le scuole''

Francesco Mignani 1' di lettura 02/06/2013 - La notizia dell’arrivo del Santo Padre, Papa Francesco, in Assisi, ha suscitato un grande entusiasmo in tutta la comunità. Ormai è certa la Sua presenza nella città serafica per il prossimo 4 ottobre 2013, festa nazionale di San Francesco, patrono d’Italia.

L’evento assume una rilevanza storica, Papa Francesco infatti, visita la città del poverello dal quale ha preso il nome.
L’Umbria offre l’olio per la lampada votiva e per i 92 comuni della regione sarà l’occasione per celebrare con solennità il duplice evento.
La città di Assisi e i suoi cittadini, che hanno assai caro il senso della spiritualità e dell’accoglienza, vista la sua rilevanza storica, in quel giorno sicuramente vorranno rendere omaggio a Papa Francesco.
Per tale motivo, in assonanza con l’intendimento del sindaco, ing. Claudio Ricci, della giunta e dei consiglieri di maggioranza, questo assessorato intende presentare la proposta della chiusura di tutte le scuole del comune di Assisi, tanto da coinvolgere gli studenti, il personale insegnante e il personale A.T.A. Tale proposito potrebbe essere esteso ad altri enti, comune compreso.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-06-2013 alle 16:00 sul giornale del 03 giugno 2013 - 1191 letture

In questo articolo si parla di attualità, assisi, comune di assisi, francesco mignani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/NGc





logoEV
logoEV