Cannara: studenti a scuola di riciclo con i Gonfaloni di Primavera

Gonfaloni di Primavera a Cannara 2' di lettura 06/06/2013 - Domenica 9 giugno verrà presentato dall’Associazione APiCi, presieduta dal Prof. Antonio Pazzaglia, il progetto Gonfaloni di Primavera, realizzato in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Anna Frank e l’azienda manifatturiera Idea Mode e con il patrocinio del Comune di Cannara.

Il progetto rivolto principalmente agli studenti della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo, è finalizzato a promuovere, sviluppare e diffondere l’importanza del recupero dei materiali di scarto prodotti dalle varie attività produttive del territorio, stimolando la creatività e l’operatività di ognuno nell’inventare un’opera originale proprio con tali materiali; tra gli obiettivi perseguiti anche la conoscenza delle attività produttive del territorio e dei ruoli ricoperti da chi ci lavora; lo sviluppo delle attività progettuali, interattive e operative del gruppo di lavoro.
Il progetto si inserisce alla perfezione nella programmazione della locale scuola secondaria che ha individuato come perno dell’attività didattica il tema del consumo consapevole; molteplici le affinità anche con il territorio poiché il Comune di Cannara ha individuato nella gestione ambientale ed ecologica uno dei punti fondamentali della amministrazione del bene comune sia ad esempio con la raccolta differenziata ( raggiunta la percentuale del 65%) sia con l’installazione del fotovoltaico sui tetti degli edifici pubblici.
All’interno della programmazione della Festa della Primavera che vede protagoniste le scuole del territorio e nell’ambito della mostra mercato organizzata dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con la Fiva Confcommercio, si svolgerà la manifestazione conclusiva del progetto.
Alle 10.30 in piazza Umberto I i visitatori verranno indirizzati in una delle quattro vie contraddistinte dai gonfaloni tematici: degli orti, dei soldati, delle chiese e del ponte. Qui i ragazzi –ciceroni guideranno i visitatori nei percorsi raccontando gli aspetti e gli avvenimenti della Cannara medioevale; al termine del primo giro gli ospiti saranno liberi di aggregarsi ad un altro percorso.
Il progetto Gonfaloni di Primavera ha partecipato al Progetto “laboratori per la creatività e la partecipazione” promosso dall’ambito sociale n. 3 di cui fa parte il Comune di Cannara con i Comuni di Assisi, Bastia, Bettona e Valfabbrica.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-06-2013 alle 03:18 sul giornale del 06 giugno 2013 - 874 letture

In questo articolo si parla di attualità, cannara, comune di cannara

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/NST