Bastia Umbra: Rita Di Pasquale si dimette dalla segreteria del circolo Pd

Rita Di Pasquale 1' di lettura 07/06/2013 - Con una lettera indirizzata ai vertici del Partito democratico nazionale e locale, il segretario del circolo del Pd di Bastia centro Rita Di Pasquale ha rassegnato le proprie dimissioni. Di seguito il contenuto della missiva.

“Con la presente, la sottoscritta Di Pasquale Rita rassegna le proprie dimissioni da segretario del circolo di Bastia centro. Insieme ad alcuni cittadini abbiamo costituito un'associazione che opererà sul territorio. Essendo presidente della stessa, ed essendo tale ruolo incompatibile con l'incarico politico a me affidatomi, ho scelto la presidenza dell'associazione.
A rafforzare tale scelta ci sono le mie perplessità rispetto all'attuale condizione del partito sia a livello naazionale che a livello locale. Ritengo sia più utile lavorare per ricostruire un tessuto sociale fortemente indebolito da anni di mala politica attraverso iniziative che riavvicinano persone sfiduciate e deluse dal persistere di un sistema che dice di voler cambiare ma che in realtà spera che nulla cambi.
Si è rafforzata in me l'idea che si può fare politica in maniera molto più costruttiva attraverso forme organizzative diverse dalle attuali organizzazioni partitiche. Resterò a disposizione e lavorerò perché si arrivi ad un congresso aperto a tutti coloro che hanno partecipato alle primarie, un confresso che metta al centro la “proposta politica” e non il numero delle tessere, l'una o l'altra persona, l'una o l'altra corrente. Se queste indicazioni verranno prese in considerazione dalla direzione nazionale continuerò a dare il mio contributo al Partito democratico, partito nel quale ho creduto e per il quale mi sono spesa”.






Questo è un articolo pubblicato il 07-06-2013 alle 03:34 sul giornale del 07 giugno 2013 - 1686 letture

In questo articolo si parla di politica, sara caponi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/NV0