Papa ad Assisi, Ricci: ''Itinerario ancora da definire''

Papa Francesco, Jorge Mario Bergoglio 1' di lettura 18/06/2013 - Sono ancora da definire l'itinerario e l'organizzazione per la visita di papa Francesco ad Assisi in programma per il prossimo 4 ottobre. Per il momento, ricorda il Sindaco Claudio Ricci (Foto, la bandiera vaticana), i dati certi sono che: il punto di riferimento e raccordo saranno la Santa Sede Vaticana e il Vescovo di Assisi Mons. Domenico Sorrentino (che raccorda le famiglie francescane) con il supporto logistico e organizzativo del Comune di Assisi (insieme alle altre istituzioni e associazioni).

Si stanno facendo solo prime riflessioni riferite al 4 ottobre (unico giorno previsto, a oggi, per la visita) con l'obiettivo di far arrivare in Assisi, e in Umbria, più persone possibili che desiderano vedere il Santo Padre (l'Umbria offre, nel 2013, l'Olio per la lampada votiva a San Francesco).
Per quanto attiene all'itinerario saranno toccati diversi luoghi francescani sia in Assisi centro che nel territorio (ripercorrendo, probabilmente, i Siti della visita di Benedetto XVI del 2007) ma nulla é stato definito e non é nota nemmeno la modalità di arrivo (treno, elicottero o altro).
Nelle prossime settimane si avranno notizie più certe auspicando prudenza nel pubblicare indiscrezioni non confermante (dai riferimenti ufficiali).


da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-06-2013 alle 02:21 sul giornale del 18 giugno 2013 - 1063 letture

In questo articolo si parla di attualità, claudio ricci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Om9





logoEV
logoEV