Consiglio comunale, Freddii: ''Minoranza sempre più spaccata''

Rino Freddii 1' di lettura 12/09/2013 - Maggioranza compatta e opposizione sempre più divisa e nervosa nell’affrontare le tematiche amministrative: questo è quanto emerso anche durante il Consiglio Comunale del 9 ottobre.

PD e Buongiorno Assisi (isolati) hanno votato contro la realizzazione da parte della Casa di Riposo Andrea Rossi (una delle eccellenze di Assisi) dell’indispensabile collegamento sottostrada tra la sede attuale e la Palazzina Costanzi, recentemente ristrutturata per accogliere in maniera adeguata ulteriori 15 ospiti.
Nemmeno l’interpellanza sulla mostra di Antonio Canova presentata da Pettirossi è riuscita a compattare la minoranza, che anzi ha abbandonato l’aula (ad eccezione della collega Travicelli) al momento della discussione, mettendo in evidente imbarazzo il capogruppo del PD.
Alle domande di Pettirossi, chiaramente ispirate dall’articolo apparso su Il fatto quotidiano (che evidentemente apprezza) dove si definisce “inutile” la mostra di Canova e non si condivide la scelta di Assisi come sede, il sindaco Ricci ha opportunamente e puntualmente risposto evidenziando la valenza culturale e turistica (già numerosissimi i visitatori) sia di questa mostra a Palazzo Monte Frumentario che quella, in contemporanea, a Palazzo Bonacquisti dal titolo “San Francesco nel cammino di Santiago”.
“Se fossimo stati al posto del Sindaco...” scrive all’indomani Pettirossi.
Non ha ancora capito che continuare a dare comunque e sempre addosso alla maggioranza ed essere contrari alle proposte a prescindere, senza tenere conto delle esigenze dei cittadini e della città, ma pensando solamente alla propria parte politica, rende questa eventualità un traguardo impossibile da raggiungere.


da Rino Freddii
Gruppo consiliare Popolo della Libertà





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-09-2013 alle 17:52 sul giornale del 13 settembre 2013 - 1654 letture

In questo articolo si parla di politica, rino freddii

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/RFh