Cannara: allarme scuole, ''Non ci fidiamo delle rassicurazioni, vigileremo''

Scuola media Cannara 1' di lettura 16/09/2013 - La risposta del sindaco ci lascia sconcertati per la sua superficialità: il degrado degli edifici scolastici è diretta ed esclusiva conseguenza della mancanza di manutenzione e ci risulta che già in diverse occasioni la direzione didattica abbia formalmente richiesto l’intervento del Comune senza tuttavia ricevere alcun riscontro.

Noi stessi, quattro anni fa, abbiamo chiesto chiarimenti al Comune sulla mancanza di agibilità delle palestre e stiamo ancora attendendo che ci venga data risposta. Nel frattempo le strutture vengono comunque utilizzate dai ragazzi (e dai privati) nella più totale indifferenza dell’amministrazione.
Siamo tuttavia soddisfatti, perché la nostra segnalazione ha sortito l’effetto sperato ed ha finalmente costretto il Comune ad attivarsi, anche se gli interventi promessi dal Sindaco sembrano già insufficienti.
Noi vigileremo affinché si passi dalle promesse ai fatti e siano realizzati tutti gli interventi indispensabili per rendere le scuole sicure e adatte per ospitare i nostri figli.


Nella foto:
la scuola media di Cannara



da Simone Agostinelli, Fabrizio Gareggia e Luca Pastorelli
Consiglieri comunali Cannara





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-09-2013 alle 03:07 sul giornale del 16 settembre 2013 - 826 letture

In questo articolo si parla di politica, cannara, fabrizio gareggia, luca pastorelli, simone agostinelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/RNF