Bilancio, per la giunta i conti sono in ordine. La parola passa al consiglio comunale

Euro soldi 1' di lettura 18/09/2013 - La giunta comunale, su relazione dell'Assessore Moreno Massucci, ha approvato la verifica degli equilibri generali di bilancio 2013 che, il 23 settembre, sarà sottoposta all'approvazione del Consiglio Comunale.

Dalle risultanze contabili risulta una rispondenza alle normative e una adeguata correttezza dei conti economici di previsione: malgrado le difficoltà e le tante minori risorse i conti del Comune sono in ordine con l'obiettivo di contenere la pressione fiscale (l'addizionale IRPEF, che agisce nelle buste paga e sui pensionati, é rimasta a zero, la tassa di soggiorno non é stata applicata, mantenute invariate le tariffe sociali e IMU (immobili)/TARSU (rifiuti), imposta del Governo, sono state applicate ai parametri minimi possibili.
Il Sindaco di Assisi Claudio Ricci ha voluto ringraziare l'Assessore Moreno Massucci, e gli uffici finanziati, per l'ottimo lavoro svolto con tutti gli Assessori e Consiglieri. In un momento dove molti comuni italiani approvano il bilancio 2013 solo a novembre il Comune di Assisi ha approvato il bilancio nei termini del mese di maggio e la verifica degli equilibri in settembre, senza utilizzare le deroghe, dimostrando dedizione ed efficienza amministrativa.


da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-09-2013 alle 01:03 sul giornale del 18 settembre 2013 - 640 letture

In questo articolo si parla di economia, claudio ricci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/RTk