Bastia Umbra: Portella è ancora il re dei Giochi

Portella vince Giochi 2013 3' di lettura 28/09/2013 - I blu di Portella trionfano anche quest’anno nella seconda prova del Palio de San Michele di Bastia Umbra, i Giochi, confermando il loro primato e mettendo in tasca il primo buon punteggio per la corsa alla conquista del Palio.

Quattro i Giochi in cui si sono affrontati i rioni bastioli: Tiro alla fune, Corsa con il sacco, Albero della cuccagna e Il Muratore. Al termine delle quattro gare, il risultato finale dei Giochi è stato: primo posto rione Portella, secondo Moncioveta, terzo Sant’Angelo e quarto San Rocco.
Questi i risultati specifici delle gare:
Tiro alla fune: 1° Sant’Angelo, 2° Portella, 3° Moncioveta, 4° San Rocco
Il Muratore: 1° Moncioveta, 2° Sant’Angelo, 3° Portella, 4° San Rocco
La corsa con il sacco: 1° Portella, 2° Sant’Angelo, 3° Moncioveta, 4° San Rocco
Albero della cuccagna: 1° Portella, 2° Moncioveta, 3° San Rocco 4° Sant’Angelo
Nel corso della serata è stato decretato il rione vincitore della gara enogastronomica organizzata dalla Pro Loco, vinta dal rione San Rocco.
Sabato 28 settembre alle 22.00 la piazza si accenderà con l'ultima elettrizzante sfida, la Lizza, staffetta 4x400 metri corsa sul circuito della Piazza.
Lo scorso anno Moncioveta, con il tempo di 3’34’’96, aveva riacciuffato il primo posto, seguito da Portella, San Rocco e Sant’Angelo. Da nove edizioni consecutive i gialli alternano il terzo e il quarto posto, inizialmente con Portella e negli ultimi due anni con San Rocco. I rossi aggiornano a 15 il loro palmares in questa specialità e si portano a due lunghezze da San Rocco, ancora leader della Lizza con 17 vittorie. Fermi a 12 successi Portella e a 5 Sant’Angelo. Dal 2004, anno dell’ufficializzazione del percorso attuale, il record del percorso è detenuto dal rione Moncioveta, con il tempo di 3’32’’60, stabilito nel 2006.
Sempre il 28 sera saranno aperte le buste con i giudizi delle quattro Sfilate svoltesi nei giorni scorsi e dalla somma dei punteggi delle tre gare sarà decretato il vincitore del Palio de San Michele 51° edizione. Nella stessa sera sarà annunciato il primo posto della 12° edizione del Premio “Monica Petrini” per il miglior interprete nelle Sfilate, assegnato sempre dalla giuria tecnica, tra i quattro nominati: Leonardo Caprini per il rione Moncioveta, Luca Sargenti per Portella, Rodolfo Mantovani per San Rocco e Maurizio Antognoni per Sant'Angelo.
Saranno resi ufficiali anche i vincitori del concorso fotografico "Palio... il dietro le quinte", organizzato dall’associazione fotografica Contrasti, la cui mostra è visitabile fino al 29 settembre nella sala espositiva delle Monache Benedettine. All’interno della mostra anche una sezione legata alla beneficenza: insieme alle foto selezionate per il concorso 2013 sono esposti alcuni scatti dell’associazione Contrasti, senza un tema specifico, messe in vendita. Il ricavato sarà donato al settore servizi sociali del Comune di Bastia Umbra. “Vogliamo tendere una mano a chi ne ha bisogno, quelle famiglie della nostra città che non riescono a garantirsi una vita accettabile e dignitosa, realtà vicine a noi e degne quindi di essere guardate con un occhio più attento”. Potranno essere vendute con lo stesso scopo anche quelle scattate per il concorso del Palio, dietro consenso dell’autore.


da Ente Palio de San Michele
Bastia Umbra







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-09-2013 alle 00:40 sul giornale del 28 settembre 2013 - 847 letture

In questo articolo si parla di attualità, palio de san michele

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/SmZ





logoEV