Pugilato, Assisi esulta per i successi dei 'suoi' campioni

Clemente Russo oro mondiali 2013 1' di lettura 29/10/2013 - Il sindaco Claudio Ricci e l'assessore allo sport Francesco Mignani formulano le migliori felicitazioni a Clemente Russo (Foto) che ha conquistato il titolo di Campione del Mondo dei pesi massimi con un ottimo risultato per la quadra italiana attraverso le pregevoli medaglie di bronzo di Roberto Cammarelle e Domenico Valentino.

Per Alberto Brasca, nuovo presidente della federazione pugilistica italiana (succeduto a Franco Falcinelli ora vice presidente internazionale AIBA), é un ampio e meritato risultato frutto di un lavoro organizzativo e di preparazione molto intenso (svolto presso il centro federale di Assisi in Santa Maria degli Angeli) seguito dall'allenatore Raffaele Bergamasco e dal supervisore Francesco Damiani (insieme a tutto il gruppo tecnico e dell'organizzazione).
In prospettiva la sede di Assisi, con la prossima conclusione del Pala Eventi (vicini al teatro Lyrick), per manifestazioni anche sportive, il costruendo museo dello sport e del pugilato e l'accademia europea sta diventando, sempre più, un riferimento internazionale ove lo sport e il pugilato sono strumenti per la promozione dei valori del dialogo con crescenti opportunità di promozione culturale e turistica.


da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-10-2013 alle 02:07 sul giornale del 29 ottobre 2013 - 649 letture

In questo articolo si parla di sport, claudio ricci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/TJ9