Capodacqua, Fioroni: ''Richieste inascoltate per il cimitero''

Emidio Fioroni 1' di lettura 02/11/2013 - “Sono nuovamente costretto a portare agli occhi di tutti - scrive in una nota il consigliere della lista Bartolini Emidio Fioroni - dei lavori sollecitati frequentemente e mai presi in considerazione dall’amministrazione. Dopo la visita del Santo padre, tutto è tornato come prima.

Circa dieci giorni fa mi sono recato personalmente dal geometra Botticchia, responsabile dell'ufficio cimiteri, per segnalare una voragine nei pressi dell’ingresso del cimitero di Capodacqua (foto in allegato). Una settimana fa ho persino fatto protocollare una mia lettera con allegata foto in cui chiedevo l'intervento per la sistemazione di quel tratto di strada in virtù delle festività dei morti.
Nuovamente, nella mattinata di giovedì 31 ottobnre, ho sollecitato telefonicamente sia il sindaco dal quale non ho avuto risposta sia il geometra Botticchia, che mi ha confermato che i lavori non sono stati realizzati, nonostante la promessa che per il 2 novembre sarebbero stati eseguiti. Nonostante solleciti scritti, telefonici e verbali nemmeno il giorno dei morti i cittadini di Capodacqua meritano un ingresso degno di un cimitero.
Detto questo, mi occuperò personalmente della sistemazione dell'ingresso del camposanto”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-11-2013 alle 02:42 sul giornale del 02 novembre 2013 - 714 letture

In questo articolo si parla di politica, cimitero, capodacqua, emidio fioroni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/TVa