Tanti turisti ad Assisi per il ponte di Ognissanti

Assisi turisti 2' di lettura 02/11/2013 - “Ottimo afflusso di turisti - afferma in una nota il sindaco Claudio Ricci - che, dalla prima mattinata di venerdì, hanno pacificamente invaso i luoghi della serafica città e anche il traffico automobilistico (in arrivo) è aumentato nel pomeriggio. Le strutture alberghiere ed extralberghiere registrano ottime presenze.

Anche la pregevole iniziativa UNTO UNESCO Natura Territorio Olio (sino a domenica 3 novembre) che intende promuovere il paesaggio culturale, le identità tipiche, i valori e i prodotti dell'olio, con le storie dei produttori (seguita dal Vice Sindaco Antonio Lunghi) sta ottenendo una ampio positivo risultato.
I turisti, cita il Sindaco Claudio Ricci (che si é intrattenuto con gli ospiti in piazza del Comune), apprezzano le opere di restauro e riqualificazione, il sistema trasporti pulizia e sicurezza, gli spazi per eventi, incontri e le mostre in atto (Canova sino al 6 gennaio a Palazzo Monte Frumentario); la recente visita di Papa Franecesco sta incentivando (sul piano dei valori e della comunicazione) l'afflusso nei luoghi che, un mese fa, sono stati le mete del pellegrinaggio del Santo Padre.
I dati sul turismo sono incoraggianti (sino ad agosto 2013 si registrata un +5% rispetto, al 2012, di presenze nelle strutture ricettive alberghiere ed extralberghiere) e, se le tendenza continuerà come sembra, il 2013 (pur nelle difficoltà e nella diminuita capacità media di spesa degli ospiti) si dovrebbe chiudere con una incoraggiante dato positivo di tenuta del sistema turismo e comparto economico (il 18 novembre é stata convocata dalla Provincia l'ultima conferenza istituzionale al fine di approvare, entro il 2013 inizio 2014, il nuovo piano regolatore generale di Assisi motore di ulteriori opportunità di sviluppo, Assessore Moreno Fortini)”.


da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-11-2013 alle 02:11 sul giornale del 02 novembre 2013 - 502 letture

In questo articolo si parla di attualità, claudio ricci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/TU6