Insegnanti e dirigenti scolastici a scuola di diritti umani

Corso diritti umani 1' di lettura 12/11/2013 - Si è aperta lunedì 11 novembre, ad Assisi, la dodicesima edizione del corso “Insegnare i diritti umani”, promosso dalla Società Italiana per l'Organizzazione Internazionale (Sioi) presieduta dall’onorevole Franco Frattini e rivolto a docenti e dirigenti scolastici provenienti da diverse regioni italiane.

Ad aprire i lavori l'onorevole Frattini, il sindaco Claudio Ricci, gli assessori Francesco Mignani, Moreno Massucci, Lucio Cannelli e il consigliere Franco Brunozzi.
Durante la prima mattinata la SIOI e il Comune di Assisi hanno destinato un sostegno, derivante dalle quote di iscrizione al Corso, all'Istituto Serafico di Assisi (presidente Avv. Francesca Di Maolo).
Obiettivo del corso, che si concluderà venerdì 15 novembre, è l'aggiornamento, su tematiche e strumenti, utili a promuovere i valori dei diritti umani nelle scuole.
L'iniziativa è riconosciuta dal Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca - MIUR - fra quelle per l'aggiornamento professionale e didattico.
L'ufficio per il sostegno alle Nazioni Unite di Assisi (responsabile Adriano Cioci) opera, con la SIOI (Direttore Sarà Cavelli), dal 1999 e ha ottenuto, dal 2000, lo status di Biblioteca Depositaria dei documenti delle Nazioni Unite (ricordando le ampie collaborazioni con il compianto Ambasciatore Umberto La Rocca e Staffan De Mistura delegato del Segretario Generale dell'ONU in diversi teatri di crisi internazionale).


Nella foto:
il sindaco Claudio Ricci e i rappresentanti dell'associazione Sioi, tra cui il presidente Franco Frattini



da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-11-2013 alle 03:43 sul giornale del 13 novembre 2013 - 855 letture

In questo articolo si parla di attualità, istruzione, Diritti umani, Franco Frattini, assisi, insegnamento, claudio ricci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Ulr