La fortuna bacia Petrignano: grattano e vincono 60mila euro

Gratta e vinci Petrignano 1' di lettura 08/11/2013 - Con due “Gratta e Vinci” la dea bendata ancora una volta bacia Petrignano d’Assisi, dove nel giro di pochi giorni la tabaccheria Ricci ha registrato due vincite che hanno regalato in tutto 60mila euro a quattro fortunati giocatori, tutti del posto.

La prima vincita ha fatto la felicità di tre giovani residenti in zona, che hanno tentato la sorte acquistando un tagliando che nascondeva una vincita da ben 50mila euro.
Pochi giorni dopo è stata una signora, sempre del posto, che ha grattato un fortunato biglietto da 10mila euro. Anche a metà ottobre un altro fortunato giocatore aveva tentato la sorte con un gratta e vinci da 10 euro, il quale gliene aveva regalati 10mila.
Leonardo e Sara Ricci, titolari della tabaccheria situata in viale Giacomo Matteotti, spiegano al Corriere dell’Umbria che “non passa settimana senza che, sommando piccole vincite, si distribuiscano tra i mille e i duemila euro a clienti che sono perlopiù della zona”.
Nelle foto:
i tagliandi vincenti








Questo è un articolo pubblicato il 08-11-2013 alle 16:24 sul giornale del 13 novembre 2013 - 4517 letture

In questo articolo si parla di cronaca, gratta e vinci, assisi, sara caponi, petrignano di assisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Ucq