Bastia Umbra: furto di biciclette, denunciati cinque minorenni

polizia 1' di lettura 13/11/2013 - Si sono introdotti nel garage di un'abitazione di Bastia Umbra, prelevando tre biciclette e dandosi alla fuga, ma sono stati scoperti e riconosciuti dalla polizia. Per questo sei giovani, di cui cinque non ancora maggiorenni, sono stati denunciati a piede libero con l'accusa di furto aggravato dagli agenti della squadra anticrimine e della squadra volante del commissariato di Assisi.

Secondo quanto emerso, i sei giovani si sarebbero introdotti nel garage dell'abitazione di due coniugi residenti a Bastia Umbra, portando via le tre biciclette. La coppia di proprietari, accortasi del furto, ha tentato di fermare i giovani ladri, senza però riuscire nell’intento.
Lanciato l'allarme, in breve tempo è giunto sul posto l'equipaggio della volante che, grazie alle indicazioni della coppia, è risalita ai presunti autori del furto nei confronti dei quali è scattata la denuncia. Oltre ai cinque minorenni, a finire nei guai anche un diciannovenne nato a Palermo ma residente a Bastia.






Questo è un articolo pubblicato il 13-11-2013 alle 17:03 sul giornale del 14 novembre 2013 - 1325 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, furto, sara caponi, Raffaele Aristei, bastia umbra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/UpB