La società Arnaldo Fortini inaugura una stagione piena di iniziative

Societa' Arnaldo Fortini 2' di lettura 13/11/2013 - Continuano le attività dell’associazione Arnaldo Fortini, nata - con il benestare dell’erede dell’ex podestà, la professoressa Donatella Radicetti – per unire svago e cultura nel nome dell’avvocato e scrittore assisiate.

Tra i prossimi appuntamenti il primo è previsto per sabato 16 novembre alle ore 21, con il maestro sommelier Gualberto Compagnucci, sommelier campione d'Italia 1984/87, già segretario della Sommellerie Internationale, fondatore e direttore della rivista Sommeliers Marche Magazine. Nell’ambito dell’iniziativa sono previste degustazioni di birra e whiskey, con spiegazioni su come nascono e varie tipologie, abbinate a gustosi stuzzichini (massimo 50 adesioni, chiamare il 335.8341092).
Domenica 23 novembre ci sarà invece l’assaggio dell’olio nuovo, offerto da alcuni olivicoltori di Assisi; tra le altre iniziative (necessarie ulteriori adesioni per far partire i corsi): corso di ikebana(4 lezioni con Carla Taticchi a partire da dicembre); corso di arti marziali, con Daniele Brunozzi (il corso si articolerà in otto lezioni con cadenza settimanale); corso di latino americano.
La società Fortini – oltre ad un omaggio agli artigiani di Assisi e alle persone che si sono fatte valere nella vita; il primo ad essere premiato sarà Felice Bocchini - aderisce anche alle celebrazioni per commemorare la memoria di Leone Maccheroni, e pubblicizza anche l’esperienza de I Mecenati, che a partire da mercoledì 13 novembre, con cadenza quindicinale, ripropone gli incontri di storia dell’arte nella sala blu del Palazzo Comunale (ore 16.30, tema Il ritratto; lezione su Gli esordi).
L’associazione Fortini è nata per la valorizzazione delle ‘potenzialità’ del centro storico di Assisi, dove dopo il terremoto si è riqualificato tanto, dimenticando però di creare luoghi di aggregazione sociale: “Vogliamo – spiega il presidente dell’associazione, Carlo Angeletti - che questo sia un luogo di frequentazione quotidiano, con il cinema per bambini, la visione di partite di calcio, fare partite a briscola e a biliardo, ma anche mostre e convegni dedicate alla figura di Arnaldo Fortini, una figura che spesso Assisi dimentica”.
A dicembre tornerà anche il pranzo natalizio per chi ha bisogno di vita sociale (anziani, persone sole) offerto dai ristoratori di Assisi; sarà un pranzo di solidarietà, aperto alla casa di riposo, ad anziani e a persone sole.


dalla Società culturale Arnaldo Fortini
Assisi
 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-11-2013 alle 09:00 sul giornale del 14 novembre 2013 - 1769 letture

In questo articolo si parla di cultura, assisi, società culturale arnaldo fortini, società arnaldo fortini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/UpC